Acquari di barriera corallina: è più grande molto meglio?

coltivare un serbatoio della barriera corallina è un compito eccitante ma impegnativo – scopri di più sulla scelta della giusta dimensione per il tuo serbatoio della barriera corallina. Se sei nuovo per l’hobby dell’acquario devi fare un sacco di ricerche prima di iniziare primo serbatoio. Non solo è necessario pensare a quale tipo di serbatoio da creare, ma devi anche pensare all’apparecchiatura che hai intenzione di utilizzare, la dimensione del serbatoio e gli abitanti del serbatoio che pianifichi di doverlorarlo. Tutti questi fattori sono importanti a cui pensare. Quando si considera un acquario della barriera corallina su una tradizionale acqua salata o un serbatoio di acqua dolce, ci sono alcune cose aggiuntive da pensare – una delle più importanti è la dimensione del serbatoio. Se sfogliano i forum di Aquarium online, scoprirai che molti hobbisti esperti dell’acquario consigliano ai principianti nell’hobby che, quando si tratta di dimensioni del serbatoio, più grande è meglio. In questo articolo imparerai se questo è vero per quanto riguarda i serbatoi di reef e riceverai alcuni suggerimenti per la configurazione del proprio serbatoio della barriera corallina. Considerazioni prima di avviare un serbatoio della barriera Prima di decidere di voler iniziare un serbatoio della barriera corallina, ci sono alcune cose importanti che devi considerare, specialmente se sei nuovo per l’hobby dell’acquario. Per una cosa, coltivazione e mantenimento di un serbatoio di barriera corallina sano può essere un hobby che richiede tempo. Per i serbatoi d’acqua dolce si può solitamente impostare il serbatoio con l’attrezzatura giusta e quindi la manutenzione richiede poco più che le modifiche giornaliere di alimentazione e dell’acqua settimanale. Per un carro armato di acqua salata tradizionale potrebbe essere necessario fare un po ‘di più nella fase di installazione, specialmente se si utilizza la roccia dal vivo, ma i requisiti di manutenzione sono simili – sarà tuttavia un po’ più di lavoro per preparare l’acqua salata per i cambiamenti idrici e mantenere la corretta chimica dell’acqua. Per un serbatoio della barriera corallina, è ancora necessario pensare di installare l’attrezzatura giusta e mescolare l’acqua salata per riempire il serbatoio e utilizzare per i cambiamenti idrici, ma ci sono altre cose da considerare. Un serbatoio della barriera corallina dovrebbe essere riempito con coralli vivi e vari invertebrati marini – può o non può effettivamente includere alcun pesce. Anche senza pesce, tuttavia, i serbatoi della barriera corallina impiegano molto lavoro da mantenere. I coralli, gli anemoni e altri invertebrati della barriera corallina hanno spesso requisiti di serbatoio molto specifici e persino il minimo cambiamento nella chimica dell’acqua potrebbe essere mortale. Prima di decidere di avviare un serbatoio della barriera corallina, pensa se è possibile dedicare il tempo di mantenimento del serbatoio correttamente e che hai i soldi necessari per vestire correttamente e magazzino il serbatoio per iniziare. Scegliere la giusta misura Aquarium Se hai deciso che un serbatoio della barriera corallina è sicuramente il modo in cui vuoi andare, devi quindi pensare a quale tange serbatoio desiderato. I serbatoi della barriera corallina vanno in termini di dimensioni dei serbatoi di Nano Reef sotto i 20 galloni in capacità di grandi serbatoi di barriera coralline di 300 galloni o più. Molti hobbisti esperti dell’acquario saranno d’accordo sul fatto che, quando si tratta di dimensioni del serbatoio, più grande è meglio. Soprattutto per i serbatoi d’acqua dolce, il mantenimento delle condizioni di acqua stabile è più facile in un serbatoio più grande perché le tossine e altre sostanze nocive saranno diluite – i piccoli problemi sono meno propensi a trasformarsi in grandi problemi in un serbatoio più grande. C’è un punto, tuttavia, in cui un serbatoio può diventare troppo grande per principianti, specialmente per i serbatoi della barriera corallina che sono spesso fintivi e difficili da stabilire. Se parli con esperti proprietari di barriera corallina, troverai che molti di loro consigliano un serbatoio da 120 galloni o un serbatoio da 180 galloni per un principiante. Questo può sembrare estremamente grande per te – specialmente se hai anche considerato serbatoi d’acqua dolce – ma è davvero l’opzione migliore. Un serbatoio Queste dimensioni avranno le giuste proporzioni per dare diffusione dei tuoi coralli e anemoni per diffondersi e crescere pur dandoti abbastanza volume dell’acqua per rendere più facile bilanciare la tua chimica dell’acqua. Suggerimenti per la configurazione di un serbatoio della barriera corallina Dopo aver scelto la dimensione per il serbatoio della barriera corallina è necessario seguire alcuni passaggi per impostare effettivamente impostato. Prima di iniziare il set-up, assicurati di fare qualche ricerca per determinare che tipo di abitanti vuoi mantenere nel tuo serbatoio. I coralli e gli anemoni sono grandi aggiunte al serbatoio della barriera corallina, ma alcuni di loro sono molto difficili da mantenere. Considera la possibilità di scegliere alcune delle varietà raccomandate per i principianti e assicurati di avere requisiti di serbatoi compatibili. Devi anche essere consapevole del tipo di attrezzatura che scegli. Un sistema di filtrazione di qualità è la chiave per mantenere un’elevata qualità dell’acqua nel serbatoio e un sistema di riscaldamento è necessario mantenere le temperature stabili della barriera corallina. A seconda degli abitanti del serbatoio che scegli, potrebbe anche essere necessario acquistare un sistema di illuminazione di alta qualità. Attrezzature aggiuntive come gli sterilizzatori UV e gli skimmer proteici possono essere vantaggiosi ma sono qualcosa che potresti essere in grado di aggiungere dopo che il serbatoio viene stabilito. Abitanti del serbatoio della barriera corallina raccomandati I serbatoi della barriera corallina sono un po ‘diversi dai tradizionali serbatoi di acqua salata perché riuniscono una varietà di abitanti di barriera corallina come coralli, anemoni, pesci e invertebrati di barriera corallina. È importante rendersi conto che gli abitanti della barriera corallina diversi hanno requisiti diversi in termini di chimica dell’acqua e altri aspetti del serbatoio, quindi è necessario eseguire la tua ricerca per garantire che il tuo serbatoio della barriera corallina abbiasse le esigenze dei tuoi abitanti e che tutti i tuoi abitanti siano compatibili con l’altro e con il tuo serbatoio. Di seguito troverai alcune raccomandazioni dei Tank Reef Aquibitanti da considerare: Scavenger – I primi abitanti che dovresti aggiungere al tuo serbatoio della barriera corallina sono spazzini come granchi e lumache eremiti. Questi sono alcuni dei più difficili gli abitanti del serbatoio della barriera corallina e aiuteranno a mantenere il suo substrato libero da detriti accumulati. Coralli principianti – Una volta che il serbatoio è stato ciclato e i tuoi scavandanti si sono stabiliti in te può iniziare ad aggiungere i tuoi coralli principianti. Alcune opzioni popolari per i principianti includono polipi di colonia, polipi pulsanti e coralli di funghi. Assicurati che i tuoi coralli siano compatibili con l’altro e che il tuo sistema di illuminazione e filtrazione sia adeguato per soddisfare le loro esigenze. Coralli aqua-coltivati ​​ – Questi sono coralli che sono stati coltivati ​​in cattività che li rende più facili da assimilare in un serbatoio della barriera corallina. Alcune buone opzioni da considerare includono Xenia, polipi di starburst, corallo dell’albero, corallo in pelle di funghi, corallo in pelle dito e polipi di colonia. Pesce e invertebrati – Dopo che la barriera corallina è stata stabilita è possibile aggiungere alcuni pesci e invertebrati. Alcuni bravi pesci per conisider per i serbatoi della barriera corallina includono wrasses, basslets, blenny, pagliaccio e cardinali. Gli invertebrati consigliati includono gamberetti pulitori e ricci di mare. L’impostazione e il mantenimento di un serbatoio della barriera corallina sano può essere piuttosto una sfida ma anche è molto eccitante! Niente è più soddisfacente di cercare il tuo fiorente serbatoio di barriera corallina pieno di coralli, anemoni e pesce colorato. Utilizzando i suggerimenti e le informazioni utili in questo articolo è possibile iniziare la tua ricerca per diventare un hobbista del serbatoio della barriera corallina.

Leggi anche  BISOGNI NUTRIZIONALI DEI PESCI D'ACQUARIO SALATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...