Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L’industria dell’acquario dell’acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per limitare la raccolta dei pesci dell’acquario. Quando vai attraverso i corridoi al tuo negozio di pesce locale, meravigliando a tutti i pesci colorati, ti chiedi mai da dove provengono? I pesci d’acqua dolce vengono allevati in numeri enormi, a volte selettivamente per far emergere determinati tratti (pensa a tutti i diversi tipi di coda in pesce betta. Quando si tratta di pesce marino tropicale, tuttavia l’acqua è torbida. Un numero impressionante di pesci tropicali sono importati negli Stati Uniti ogni anno e oltre 1 milione di famiglie americane hanno acquari di acqua salata. Ciò che molti hobby non riescono a realizzare, tuttavia, è che sostengono un commercio che prende il pesce d’acqua salato direttamente dall’oceano per metterli in carri armati. In questo articolo, esploreremo l’industria dell’acquario dell’acqua salata in profondità per imparare come il pesce tropicale arriva dall’oceano al tuo acquario. Discuteremo anche il dibattito tra pesce acquario acquacolonato e pescato selvaggio mentre si fa uno sguardo più da vicino a alcune delle specie che sono state catturate con successo. Come vanno il pesce tropicale dall’oceano all’Acquario? Secondo un sondaggio 2014 condotto dall’associazione americana dei prodotti per animali domestici, oltre 1 milione di famiglie americane hanno un acquario di acqua salata. Più di 10 milioni di pesci tropicali vengono importati negli Stati Uniti da soli ogni anno, più di qualsiasi altro paese. Sebbene un piccolo numero di specie di acqua salata sia stato catturato, la maggior parte delle stima di 2.000 specie uniche coinvolte nel commercio ornamentale del pesce vengono catturate da habitat di barriera corallina e venduti agli hobbisti. Veramente il settore dell’acquario dell’acquario salato è, è ampiamente privo di documenti. Non esiste un database centralizzato che monitora il numero di pesci presi dalle barriere coralline e persino meno informazioni su come la cattura di quei pesci colpisce le loro popolazioni in natura. Ci sono altre poche dettagli sul percorso quei pesci prendono dall’oceano alla loro destinazione finale. Per saperne di più su questo processo, un gruppo di esploratori geografici nazionali ha preso una sovvenzione di $ 25.000 e ha viaggiato in Asia sud-orientale e intorno allo U.S. per tracciare la catena di approvvigionamento di pesci tropicali dell’acquario. Il soggetto primario del loro studio era il Blue Tang ( Paracanthurus Hepatus ). Ecco una panoramica del viaggio di un pesce dall’oceano al serbatoio: 1. Il Blue Tang è originario delle barriere coralline dell’interno-Pacifico, conosciuto localmente come il pesce “Lettera sei” perché ha un design nero e a 6 a forma di schiena. 2. Rasdin, un sama-bajau o “Sea Nomad” dall’Indonesia, utilizza reti fatti a mano per raggiungere centinaia di pesci al giorno, affidando allo scambio di acquario come fonte primaria di reddito. 3. Dopo aver catturato il Blue Tang, Rasdin la passa a un intermediario Sarli che lavora con i pescatori di Sama-Bajau nel villaggio di Toropot dell’Indonesia. 4. Conrad Chen, uno dei più grandi esportatori ornamentali di pesce in Indonesia, riceve il pesce dall’identame e li vende in un importatore o fornitore. 5. I fornitori ricevono grandi spedizioni di pesci della barriera corallina dopo aver sopportato voli lunghi oltremare, poi vendonoli a piccoli negozi al dettaglio o direttamente al cliente online. 6. L’hobbyist acquista il pesce online o da un negozio di pesce locale, portandolo a casa del proprio serbatoio di acqua salata come il passo finale del viaggio. Questo lungo e complesso viaggio è quello che milioni di pesci prendono ogni anno. Gli analistici del settore degli animali domestici stimano che il commercio globale dell’acquario vale oltre $ 10 miliardi e vede una crescita media annua di oltre il 10%. Compreso bestiame, serbatoi, accessori, alimenti e farmaci, il settore totale vale più di $ 20 miliardi. Il mercato è cresciuto così grande che il settore dell’Acquario pubblico rivendica meno dell’1% del mercato del pesce ornamentale globale. AquaCultured VS. Pesce acquario catturato selvaggio L’idea che milioni di pesci siano presi da barriere coralline in tutto il mondo e mettere in serbatoi è sufficiente abbastanza da solo, ma poi devi considerare i modi in cui vengono catturati. Per anni, i collezionisti di pesce ornamentale hanno scaricato veleni come il cianuro in acqua, temporaneamente sbalorditivo il pesce in modo da poter essere facilmente compensato. Alla fine è stato scoperto, tuttavia, che il pesce catturato usando questi metodi ha subito gravi danni interni e vissuto una media di 6 mesi dopo la cattura, per non parlare del danno permanente alle barriere coralline circostanti. Oggi, i regolamenti sono un po ‘più stretti, ma alcuni individui usano ancora cianuro. Molti diversi subacquei usano reti a mano a mano per catturare uno o più pesci alla volta. I rivenditori dei pesci responsabili acquistano solo il bestiame catturato netto e può dirti quale regione del mondo provenivano il pesce. I rivenditori che sono il Consiglio di Aquarium marino (Mac) garantiscono che il loro bestiame non sia stato catturato usando veleni o prodotti chimici. Ci sono molti critici del commercio di acquario marino che mettono in discussione i suoi effetti a lungo termine. Alcune nazioni dell’isola sono andate fino a superare la legislazione che vieta o limitare la collezione di pesci dalle barriere coralline locali. I legislatori alle Hawaii hanno avanzato un disegno di legge che non impedire ai collezionisti di pesce attuali di continuare le loro operazioni, ma limiterebbero l’ingresso nel campo. REP. ING Chi ha introdotto il conto (Casa Bill 1457), le popolazioni di pesci dell’Acquario locale sono sostenibili a livello corrente ma diminuirebbero se più aziende sono entrate nel settore. Ci sono alcune preoccupazioni che i dati utilizzati per creare il conto non sono scientificamente corretti e altri suggeriscono che la “sostenibilità” non dovrebbe essere l’obiettivo per specie a rischio – l’obiettivo dovrebbe essere abbondante. The Top 8 Top Captive-Bred Fish Pesch Species Resta il fatto che l’industria degli acquari marini è piuttosto espansiva e ampiamente priva di documenti. Ciò non significa, tuttavia, che gli scienziati non possono misurare i suoi effetti. Grandi aree di reef sono state distrutte e popolazioni locali di pesce decimato. Il fatto scioccante rimane che meno del 10% del bestiame commerciale dell’acquario marino è coltivato, rispetto al 90% nel commercio di acquari d’acqua dolce. La sfida con il pesce marino è che ogni specie è adattata in modo univoco al suo ambiente e può essere molto finicky in un ambiente prigioniero. Non solo le specie marine possono essere ingannevoli da mantenere, ma sono ancora più difficili da allevare. Fuori da quasi 2.000 specie di pesci marini dell’acquario, circa 250 sono stati in cattività con successo. Come appassionati di acquario, il modo migliore per sostenere la conservazione del pesce marino nel loro ambiente nativo è quello di acquistare specie in cattività. Qui ci sono i primi 8 pesci marini di Aquarium in cattività: 1. Pesci clown di ocellari ( anfiprion ocellari ) – L’immagine iconica del pesce clown è questa specie, nota per la sua colorazione arancione brillante e barre bianche. Questi pesci ospitano in quattro diverse specie di anemone e si adattano facilmente ai cibi di pesce preparati asciutti e congelati. 2. NEON GOBY ( Elacatinus oceanops ) – Introdotto nel commercio dell’acquario negli anni ’70, questa piccola ghiotta pulita è una graffetta nei serbatoi di barriera corallina. Queste gambe mangiano parassiti e sono generalmente pacifiche e docili con quasi tutte le specie di pesce. 3. Banggai cardalfish ( pterapogon kauderni ) – soprannominato il tesoro dell’Hobby del Marine Aquarium, questi pesci neri, bianchi e d’argento hanno a pinne lunghe e eleganti e sono generalmente facili da mantenere. 4. Orchid Dottyback ( Pseudochromis fridmani ) – Questi pesci sono disponibili in un vibrante colore violento e sono molto vivaci dalla natura. Questa specie cresce a non più di 3 pollici di lunghezza e sono generalmente docile, anche se le loro personalità variano a seconda delle altre specie con cui sono tenute. 5. Maroon Clownfish ( Premnas Biaculeatus ) – Questi anemonizzazione sono grandi, aggressivi e territoriali. Hanno una colorazione più scura rispetto agli ocellari e alle barre bianche più strette. 6. Assessore giallo ( Assessore Flavissimus ) – Questi pesci da 3 pollici sono attraenti e molto resistenti, facendo grandi aggiunte ai serbatoi 20 galloni e più grandi. Sono generalmente pesci docili ma possono diventare aggressivi con cospecifici e membri della propria specie. 7. Case marino comune ( Ippocampo KUDA ) – Il cavalluccio marino è stato allevato così con successo che è raro vedere i campioni catturati in vendita. Questi pesci sono noti per i grandi sacchetti della covata visti su faranno dove incubavano le uova fecondate da 2 a 4 settimane prima che il ritmo vivo giovani. 8. Fang Bleny ( Meiacanthus SPP .) – Questi pesci compatibili con la barriera corallina sono attraenti e generalmente gradevoli. Hanno un corpo allungato con una singola pinna dorsale che gestisce quasi l’intera lunghezza del corpo e viene in un’ampia varietà di colori. Prima di acquistare pesci marini dell’acquario, prenditi il ​​tempo per conoscere le tue opzioni. Cerca i rivenditori certificati Mac o acquista da rivenditori online affidabili che non acquistano da collezionisti che utilizzano metodi dannosi come il cianuro per raccogliere il loro pesce. Continua a leggere per saperne di più sugli sforzi di conservazione puoi supportarti. Come supportare la conservazione nell’acquario domestico Il commercio dell’acquario è vasto e vasto, anche se gli Stati Uniti sono il più grande importatore di pesci ornamentali dell’acquario. È improbabile che l’industria stessa scomparirà, in particolare considerando le sfide di regolazione o persino la documentazione della catena di approvvigionamento. Ci sono, tuttavia, le cose che gli hobbisti individuali dell’acquario possono fare per sostenere la conservazione e di mantenere l’hobby sostenibile. Ecco alcuni semplici passaggi da prendere verso un Hobby Aquarium sostenibile: * Acquista il pesce acquario marino responsabilmente – cerca specie in cattività quando possibile e acquista solo da rivenditori affidabili come Liveaquaria e qualità marina. * Fai la tua ricerca per sapere da dove vengono i tuoi pesci e come vengono raccolti – cerca i rivenditori certificati Mac per garantire che il tuo pesce non fosse raccolto usando il cianuro. * Supporta le organizzazioni senza scopo di lucro come Lini che lavorano per sviluppare approcci sostenibili per raccogliere i pesci dell’acquario dell’acqua salata. * Non rilasciare mai i pesci dell’acquario in natura – questo aiuta a prevenire le invasioni di specie in grado di mettere in pericolo le piante e gli animali locali. Sia che tu abbia un serbatoio di Nano Reef o un acquario di acqua salata a tentacolare, hai sperimentato la bellezza e la meraviglia del pesce marino dell’acquario per te. Se speri di continuare questo divertimento per te e gli altri in futuro, inizia a prendere passi verso un hobby più sostenibile oggi.

Leggi anche  Gli hobbyists dell'acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall'estinzione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Cosa sono Glofish e come ti importa per loro?

Se hai mai visto quei pesci fluorescenti nel tuo negozio di animali domestici e si sono chiesti cosa siano, imparerai tutto ciò che...