AGGRESSIONE DEI CICLIDI AFRICANI – COME RIDURRE L’AGGRESSIONE

Scopri le cause dell’aggressività dei ciclidi e i metodi per ridurla. I ciclidi africani sono i preferiti dagli acquariofili per il loro comportamento interessante, la relativa facilità di riproduzione per molte specie e la colorazione brillante. Tuttavia, molti acquari di ciclidi finiscono in un disastro a causa di una cattiva pianificazione. È necessaria una pianificazione adeguata perché molte delle specie native dei laghi di rift dell’Africa sono molto aggressive. Anche se questa aggressione non può mai essere completamente eliminata (e chi vorrebbe? – è una delle cose che rendono questi pesci così interessanti), può essere ridotta in modo tale che non torni a casa un giorno per trovare metà del tuo acquario spazzato via .
I principali metodi utilizzati per ridurre l’aggressività includono la combinazione di pesci con dimensioni e caratteristiche di temperamento simili, la combinazione di pesci con colorazione e modelli diversi, un’alimentazione appropriata, la combinazione di pesci che occupano diversi livelli nell’acquario, la fornitura di spazio orizzontale sufficiente, la copertura adeguata, il sesso dei ciclidi , sovraccaricare e riorganizzare il tuo acquario.

Dimensioni e temperamento simili

I ciclidi africani possono variare ampiamente nelle loro dimensioni adulte. Questo è importante da ricordare perché la maggior parte vengono venduti come giovani e sembrano tutti della stessa taglia in questa fase della loro vita. Devi fare qualche ricerca prima di acquistare qualsiasi specie in modo da assicurarti di non combinare una specie che raggiungerà i 10 pollici con una che raggiungerà i 4 pollici. Se non fai la ricerca, il pesce da 4 pollici diventerà uno spuntino.

È anche importante assicurarsi che le specie abbiano temperamenti simili. Se combini una specie molto aggressiva con una piuttosto docile, quella aggressiva farà un rapido lavoro degli altri pesci. Tuttavia, se combini due pesci aggressivi, entrambi saranno in grado di cavarsela da soli e nessuno finirà per essere preso di mira. Tieni presente che il temperamento individuale varia da un pesce all’altro, ma alcune specie hanno maggiori probabilità di andare d’accordo con altri pesci nell’acquario.
Alcuni tipi di specie di ciclidi africani ritenuti compatibili includono:

Aulonocara Buccochromis Champsochromis cinotilapia aplocromi Chilotilapia Labidochromis
Aulonocara C
Buccochromis oh C
Champsochromis oh oh C
cinotilapia C X X X C
aplocromi C X X C X C
esococromo oh oh C C oh
Labidochromis oh X X C C oh C
Cyrtocara oh oh oh oh oh
Trofeo C C C C C C oh
otofaringe C oh oh C C oh oh
melanocromia C X X C C C C
Maylandia C X X X C C C
Copadichromis oh oh oh oh
Leggi anche  Calza il tuo serbatoio con il pesce scolastico

O = compatibile, C = fare attenzione, X = sconsigliato

Diversi colori e motivi

In natura, i ciclidi africani tendono a considerare gli altri all’interno della propria specie come concorrenti. Spesso lasciano in pace le altre specie mentre molestano costantemente la propria. I ciclidi osservano il colore e i modelli di altri pesci per vedere se sono della stessa specie. Ad esempio, se si dispone di demasoni (un ciclide a strisce nere e blu del lago Malawi), generalmente sarebbe sconsigliabile abbinarlo ad altri pesci azzurri o altri pesci a strisce verticali, soprattutto quando gli altri pesci hanno queste caratteristiche, ma non hanno l’aggressione di un demasoni. Esistono migliaia di specie di ciclidi con una moltitudine di colorazioni e motivi, quindi non dovresti avere problemi a trovare specie che differiscono in queste due aree.

Alimentazione appropriata

Uno dei motivi principali (oltre all’accoppiamento) per cui i ciclidi sono così territoriali è dovuto al cibo. Se scoprono che il cibo scarseggia, sono più inclini ad essere aggressivi e a proteggere il loro territorio. Se il cibo è facile da trovare, la loro aggressività si riduce un po’. Ora, questo non ha lo scopo di sostenere la sovralimentazione. Invece, è un promemoria per attenersi al programma giornaliero di 2-3 poppate con ogni evento della durata di diversi minuti. Molte persone considerano anche una buona idea digiunare il pesce per un giorno ogni tanto. Assicurati solo di non dare da mangiare ai tuoi pesci sporadicamente o l’aggressività nel tuo acquario potrebbe aumentare.

Occupare diversi livelli nell’acquario

Se è vero che molti ciclidi africani occupano il fondo dell’acquario, esistono diverse specie che vivono in zone alternate. In natura ci sono pesci che vivono lungo le coste rocciose e ce ne sono di quelli che nuotano in acque aperte. Ci sono anche quelli che vivono sul fondo sabbioso. Se imposti il ​​tuo acquario per includere ciascuna di queste regioni, potresti scoprire che il pesce non picchetta gli stessi territori. Questo ovviamente ridurrà la quantità di aggressività nel serbatoio.

Spazio orizzontale adeguato

Se i ciclidi che scegli occupano principalmente il fondo dell’acquario, lo spazio orizzontale sarà prezioso. Per questo motivo avere molto spazio verticale riduce poco l’aggressività. Invece, è meglio avere un serbatoio più corto che sia lungo. La lunghezza extra ti consentirà di fornire più grotte lungo il fondo dell’acquario e ogni singolo pesce dovrebbe avere abbastanza spazio per ritagliarsi la propria area. Se i pesci non sono costretti a lottare per il primato, è meno probabile che siano aggressivi l’uno verso l’altro.

Leggi anche  AERARE CORRETTAMENTE IL TUO ACQUARIO

Copertura adeguata

Se si allevano specie originarie di un biotopo roccioso, è importante fornire loro numerose aree rocciose nell’acquario. Questo servirà a due scopi. Innanzitutto, fornirà loro numerose caverne in modo che non debbano combattere per poche. In secondo luogo, fornirà ai pesci che vengono molestati una copertura in modo che possano sfuggire a quelli dominanti. Simula anche il loro habitat naturale che sicuramente apprezzeranno.

Fare sesso con i tuoi ciclidi

Molti dei problemi di aggressività sono tra i maschi durante i periodi di accoppiamento. Di solito un maschio dominante emergerà nella tua vasca e scaccerà ferocemente qualsiasi altra competizione maschile. Pertanto, è spesso una buona idea limitare il numero di maschi nella vasca. Questo non può essere fatto per tutte le specie poiché il sessaggio di alcuni ciclidi è molto difficile. Altre specie, tuttavia, non sono così difficili e in questi casi dovresti cercare di limitare la popolazione maschile. In genere si desidera fornire a ciascun maschio un piccolo harem (mescola 2-3 femmine per maschio). Il maschio inseguirà le femmine senza sosta quando sarà pronto per l’accoppiamento. Se hai un rapporto maschio/femmina 1:1, il maschio inseguirà l’unica femmina finché non muore. Se è costretto a diffondere la sua caccia in giro, le femmine hanno la possibilità di riposarsi prima di essere inseguite di nuovo.

sovraffollamento

In generale, i ciclidi dovrebbero essere sovraffollati. Il sovraffollamento aiuta a frenare l’aggressività rendendo difficile per un particolare pesce concentrarsi su un altro. Con così tanti ciclidi nell’acquario, è difficile per i dominanti individuare gli individui. Questo diffonde l’aggressività a molti pesci, il che significa che ogni singolo pesce non è troppo stressato. Tuttavia, è necessario prestare attenzione quando si sovraffolla un serbatoio. Avrai bisogno di una filtrazione extra per gestire il carico extra e dovrai essere molto regolare con i cambi d’acqua.

In termini di cosa significa sovraffollamento, diamo un’occhiata a un esempio. Supponiamo di avere un acquario da 58 galloni. Ora, in genere vorrai circa 58 “di pesce se vogliamo seguire la regola semplificata di 1” di pesce per gallone d’acqua. Se lo immagazziniamo con pesci che raggiungono una taglia adulta di 4 pollici, possiamo aspettarci di raccogliere circa 14 pesci. Ora, diciamo che ne prendi altri tre o quattro. Ora avrai 68 “-72” di pesce. Notare che non abbiamo aggiunto una quantità enorme rispetto a quella raccomandata, ma ne abbiamo aggiunti altri per imballare i pesci nell’acquario.

Leggi anche  CHE COS'È DROPSY E COME LO FACCIO?

Riorganizzare il tuo acquario

È una buona idea riorganizzare il tuo acquario ogni volta che aggiungi una nuova specie di ciclidi. Se non lo fai, i ciclidi stabiliti avranno già individuato le loro aree e combatteranno i nuovi pesci che non hanno familiarità con i confini territoriali. Riorganizzando l’opera rupestre, ogni specie, vecchia e nuova, ha le stesse possibilità di assicurarsi un territorio. Inoltre, non è una cattiva idea riorganizzare periodicamente il lavoro di roccia anche quando non vengono aggiunte nuove specie. Alcune persone lo fanno ogni 2-3 mesi poiché aiuta a rompere qualsiasi roccaforte territoriale e sembra ridurre l’aggressività in una certa misura. Si consiglia inoltre di introdurre prima la specie meno aggressiva man mano che si riempie l’acquario fino al completo.

Altri suggerimenti e trucchi

Non importa quante ricerche fai, niente di tutto ciò avrà importanza a meno che tu non porti a casa il pesce giusto. Sfortunatamente, molti negozi di animali vendono diverse specie di pesci nella stessa vasca, raggruppati sotto il nome di “ciclidi africani”. Anche se il negozio di animali etichetta le diverse specie, non è garantito che tali etichette siano corrette. Nell’eseguire la tua ricerca, assicurati di scoprire che aspetto ha il pesce (sia in forma adulta che giovanile) in modo da poter confermare che i pesci che stai acquistando sono in realtà le specie con cui sono etichettati. Non puoi necessariamente contare sul personale del negozio di animali per essere in grado di identificare correttamente le diverse specie, quindi dovresti venire preparato.

Conclusione

Non tutti i ciclidi sono uguali ed è ingiusto raggrupparli tutti in un unico gruppo comportamentale. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei ciclidi africani è molto aggressiva e questo articolo intende fornire alcuni suggerimenti su come frenare questa aggressione. Sebbene sia importante ricercare qualsiasi pesce che acquisti, è particolarmente importante ricercare tutti i ciclidi che stai per acquistare. Come dovrebbe essere stato chiaro da questo articolo, scegliere la specie sbagliata può essere devastante per il tuo acquario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...