ALIMENTI VIVI PER PESCI MARINI

Nutrire i tuoi pesci con una dieta adeguata è la chiave per mantenerli sani. Molti pesci d’acqua salata richiedono cibi vivi come parte di una dieta di base. Nutrire i tuoi pesci d’acquario con una dieta equilibrata è la chiave per mantenerli sani. Se i tuoi pesci non ricevono tutti i nutrienti di cui il loro corpo ha bisogno, non riusciranno a prosperare. Molti appassionati di acquari non si rendono conto che una dieta sana per i pesci d’acquario d’acqua salata richiede più del semplice acquisto di un contenitore di cibo in scaglie commerciale dal negozio di animali. Mentre molti pesci d’acquario d’acqua dolce possono prosperare con una dieta di base di cibo in scaglie, molte specie di pesci d’acquario d’acqua salata richiedono cibi vivi come parte della loro dieta quotidiana. Questa è una parte particolarmente importante della dieta per gli esemplari catturati in natura di specie di acqua salata, ma tutti i pesci di acqua salata possono trarre beneficio dall’aggiunta di cibi vivi alla loro dieta.

Gamberetti in salamoia

I gamberetti di salamoia sono uno dei tipi più comuni di cibo vivo offerti ai pesci d’acquario e sono anche uno dei più facili da ottenere. Potresti essere in grado di acquistare gamberetti di artemia vivi, ma coltivare i tuoi dalle uova essiccate è abbastanza semplice. Nella maggior parte dei casi, tutto ciò di cui hai bisogno per allevare le tue artemia salina è un contenitore di vetro trasparente o plastica, una pietra ad aria e, naturalmente, le uova di artemia salina. Dovresti essere in grado di trovare uova di artemia essiccata online o presso il tuo negozio di animali locale e le istruzioni per schiuderle dovrebbero essere sulla confezione. Se segui correttamente le istruzioni, le uova di artemia salina generalmente si schiudono entro 24-48 ore. Quando sono nati, i gamberi di artemia sono molto piccoli, il che li rende un’ottima fonte di cibo per i giovani pesci e gli avannotti – come vanno i gamberi di salamoia, saranno in grado di soddisfare esemplari più grandi.

Leggi anche  Cosa devi sapere su pH in acquari marini

Pesce mangiatoia

I pesci da alimentazione vivi sono una parte importante della dieta per le specie di pesci carnivori, ma non dovrebbero essere l’unica fonte di nutrienti per queste specie. I pesci mangiatoia come molly, guppy e pesci rossi sono scelte popolari e sono un’ottima fonte di proteine: dovresti essere consapevole, tuttavia, che non contengono alcuni dei nutrienti essenziali (come gli acidi grassi) di cui i pesci marini hanno bisogno per essere sani. Un’altra cosa che dovresti sapere sui pesci da mangiatoia è che c’è un alto rischio di contaminazione. Nei negozi di animali, i pesci mangiatoia sono spesso tenuti in vasche sovraffollate dove i livelli di stress sono elevati e c’è un aumentato rischio di trasmissione di malattie. Se acquisti pesci di alimentazione contaminati, ci sono buone probabilità che la malattia si diffonda ai pesci nel tuo acquario. Fai attenzione quando acquisti i pesci da mangiatoia per assicurarti che siano prima sani: potresti anche volerli mettere in quarantena per un po’ prima di offrirli ai tuoi pesci.

Copodi

La parola “copepod” si riferisce a un gruppo di piccoli crostacei acquatici che si trovano in quasi tutti gli ambienti acquatici. Diverse specie di copepodi abitano habitat diversi: i copepodi planctonici si spostano nell’oceano mentre i copepodi bentonici abitano il fondo dell’oceano. Incorporare una varietà di copepodi nel tuo regime alimentare è importante perché diverse specie di pesci si nutriranno di diversi tipi di copepodi, a seconda del livello della vasca in cui tendono ad abitare. I copepodi bentonici sono un’importante fonte di cibo per cavallucci marini e labri mentre i copepodi pelagici, quelli che dimorano nella colonna d’acqua, sono ideali per molte specie di corallo. Come i gamberi di salamoia, i copepodi sono abbastanza facili da coltivare a casa: tutto ciò che serve è un contenitore di plastica trasparente, una pietra ad aria e una miscela di acqua salata pulita per riempire il contenitore. Una volta impostato il contenitore, tutto ciò che devi fare è aggiungere i copepodi stessi insieme a una fonte di cibo e sei pronto per partire. Se hai intenzione di mantenere una coltura costante di copepodi, dovresti aspettare per raccoglierli fino a quando la popolazione non raggiunge una densità di almeno 1/mL. Per raccogliere i tuoi copepodi puoi semplicemente raccoglierli in una tazza e versarli direttamente nel tuo acquario oppure puoi usare una rete a maglia fine per raccoglierli. Il tipo di copepodi che coltivi determinerà il tipo di cibo di cui hai bisogno per dar loro da mangiare, quindi preparati a fare una piccola ricerca per scegliere non solo il tipo di copepode che vuoi coltivare, ma che tipo di forniture dovrai mantenere la colonia.

Leggi anche  Kalkwasser per il carro armato marino

Altri alimenti

Ci sono molti tipi di cibo vivo che potresti offrire ai tuoi pesci d’acquario di acqua salata e quelli discussi sopra sono solo un esempio delle opzioni disponibili. Altre opzioni includono cozze o molluschi vivi, grandi crostacei come gamberi o granchi violinisti, persino vermi. Al fine di creare una dieta sana di cibo vivo per i tuoi pesci d’acquario d’acqua salata, è importante che tu faccia qualche ricerca per determinare le esigenze nutrizionali delle specie che hai nel tuo acquario. Dovresti anche familiarizzare con la dieta naturale di quelle specie in modo da poterla replicare il più fedelmente possibile nel tuo acquario. La coltivazione di un florido acquario di acqua salata inizia con l’alimentazione dei pesci con una dieta sana ed equilibrata. I pesci d’acquario sono come gli esseri umani in quanto possono annoiarsi mangiando la stessa cosa ogni giorno: prova a variare la dieta per i tuoi pesci offrendo loro una varietà di cibi vivi diversi come supplemento alla loro dieta di base. I cibi vivi sono anche un ottimo modo per incoraggiare le specie esigenti a mangiare e sono anche incredibilmente importanti nell’allevamento degli avannotti. Se hai intenzione di allevare i tuoi pesci d’acquario, o se vuoi semplicemente dare loro la migliore cura possibile, faresti bene a imparare le basi sui cibi vivi per i pesci d’acquario d’acqua salata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...