COME AFFRONTARE IL GHIACCIO MARINO NELL’ACQUARIO DI ACQUA SALATA

Marine Ich è una malattia comune che colpisce i pesci d’acquario di acqua salata e, a meno che tu non sappia come affrontarla, può diffondersi rapidamente in tutto il tuo acquario. Marine Ich è una delle malattie più comuni che colpisce i pesci d’acquario di acqua salata e se non sei adeguatamente equipaggiato con le conoscenze per affrontare un focolaio, la malattia può diffondersi rapidamente, infettando gli altri pesci nel tuo acquario. Non solo Ich è una malattia a rapida diffusione, ma può anche essere fatale se non trattata. Se vuoi mantenere il tuo pesce il più sano possibile, dovresti prenderti il ​​tempo per imparare le basi su cos’è l’Ich marino, come trattarlo e come prevenirlo. La prevenzione è infinitamente più efficace del trattamento in termini di mantenimento della salute dei pesci.

Cos’è Marine Ich?

Marine Ich è una malattia che colpisce i pesci d’acquario d’acqua salata ed è causata dal parassita Cryptocaryon irritans. Questa malattia è anche chiamata malattia delle macchie bianche marine perché si manifesta tipicamente sotto forma di piccole macchie bianche sulle branchie, sui corpi e sulle pinne dei pesci marini. L’Ich marino è molto simile all’Ich d’acqua dolce, o Ichthyophthirius, una malattia causata dal parassita Ichthyophthirius multifiliis. Entrambi i parassiti attraversano un ciclo vitale simile che inizia con la fase di alimentazione e crescita durante la quale il parassita si attacca a l’ospite come un trofonte, che ha l’aspetto di una piccola macchia bianca. Una volta che il trofonte matura, lascia l’ospite e diventa un tomont che viene incistato quando si attacca al substrato dell’acquario o ad altre superfici della vasca. In forma di cisti, il tomont si divide per produrre fino a 3.000 tomiti che escono dalla parete della cisti e si diffondono in tutto il serbatoio per cercare un corpo ospite. Il modo principale in cui Marine Ich differisce da Ich d’acqua dolce è che il parassita Cryptocaryon irritans rimane incistato per un periodo di tempo molto più lungo, fino a un mese. Una volta che la cisti si apre, tuttavia, entrambi i parassiti si diffondono rapidamente in tutta la vasca, infettando gli abitanti della vasca con cui entrano in contatto.

Leggi anche  VERMI DI SETOLE NEL SERBATOIO MARINO

I sintomi di Marine Ich

Il sintomo più comune di Marine Ich è la comparsa di piccole macchie bianche sulle branchie, sul corpo e sulle pinne dei pesci infetti. Dovresti essere consapevole del fatto che mentre tutte le specie di pesci d’acquario di acqua salata sono in grado di contrarre la malattia, alcune specie sono più suscettibili di altre. I pesci chirurgo, ad esempio, hanno molte probabilità di contrarre la malattia, mentre gli squali e le razze hanno una minore suscettibilità a Marine Ich. Oltre alle macchie bianche, i pesci infetti possono anche sviluppare pinne sfilacciate, occhi torbidi o branchie pallide. Alcuni pesci sperimentano un aumento della produzione di muco o cambiamenti nel colore della pelle o delle squame. In alcuni casi, i pesci infetti possono mostrare cambiamenti comportamentali, diventare letargici, nuotare in modo anomalo, sfregarsi contro gli oggetti del serbatoio o respirare più velocemente del solito.

Trattare Marine Ich

Sfortunatamente, ci sono molte idee sbagliate riguardo al trattamento di Marine Ich che porta molti appassionati di acquari a sottoporsi a regimi di trattamento inefficaci. A differenza di Ich d’acqua dolce, Marine Ich non è sensibile alle variazioni di temperatura, quindi aumentare la temperatura nel serbatoio dell’acqua salata non aiuterà ad accelerare il ciclo di vita del parassita. Né l’aggiunta di gamberetti o pesci più puliti all’acquario sarà utile per rimuovere il parassita dalla pelle dei pesci infetti perché il parassita finirà per scavare nella pelle sotto lo strato di muco dove gamberetti e pesci più puliti non possono raggiungerlo. Uno dei trattamenti più comuni per Marine Ich nel serbatoio dell’acqua salata è l’aggiunta di rame all’acqua del serbatoio a una velocità compresa tra 0,15 e 0,24 mg/litro. Questo trattamento è in genere efficace entro 2-4 settimane, ma dovresti essere consapevole che l’esposizione prolungata al rame può essere pericolosa per i pesci e può portare a un aumento dello stress. Un’altra opzione è aumentare la salinità del tuo acquario a 11 o 12 ppt e mantenerla a quel livello per 4 settimane dopo che i sintomi sono scomparsi. Se sei in grado di contrarre la malattia prima che si diffonda ad altri pesci nella vasca, potresti anche provare a spostare il pesce infetto in una vasca ospedaliera per somministrare il trattamento.
Marine Ich può essere incredibilmente difficile da trattare perché le cisti possono rimanere dormienti per un periodo di tempo così lungo. Se non segui il protocollo di trattamento adeguato, il tuo serbatoio potrebbe essere reinfettato non appena le cisti si rompono e dovrai ricominciare l’intero processo di trattamento. La soluzione migliore è mantenere pulito l’acquario e mettere in quarantena nuovi pesci per evitare che si verifichi un focolaio ma, se i tuoi pesci contraggono Marine Ich, è importante che tu agisca per iniziare un regime di trattamento il prima possibile .

Leggi anche  Mantenimento e allevamento mandarini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...