COME PREVENIRE IL SURRISCALDAMENTO DEL TUO ACQUARIO D’ACQUA SALATA

Impara come evitare che il tuo acquario di acqua salata si surriscaldi. Uno degli aspetti fondamentali di un acquario di successo è un ambiente stabile che includa il mantenimento della temperatura dell’acqua costante. Molti allevatori di pesci conoscono già l’importanza di mantenere l’acquario abbastanza caldo. Tuttavia, mantenere l’acqua del serbatoio sufficientemente fresca quando fa caldo e prevenire grandi fluttuazioni di temperatura è altrettanto essenziale. In questo articolo imparerai le basi per evitare il surriscaldamento del tuo serbatoio di acqua salata.

Perché la temperatura è importante

Quando si tratta di allestire e mantenere un serbatoio di acqua salata, potresti pensare che l’elemento più importante sia il livello di salinità. Anche se mantenere costante la salinità nel tuo acquario è essenziale, non è l’unica cosa di cui devi preoccuparti. Devi anche pensare a mantenere la temperatura nella tua vasca da fluttuazioni perché lo stress termico porta alla morte di molti animali marini. Per gli acquari di acqua salata, si consiglia una temperatura compresa tra 76 e 82oF. I carri armati della barriera corallina fanno meglio a 76-79 oF leggermente più freschi. Ciò significa che il tuo acquario deve rimanere a una temperatura costante tra questi intervalli. Le fluttuazioni di temperatura sono molto stressanti per la vita dell’acquario. Questo è qualcosa da tenere a mente durante i caldi mesi estivi che comportano sbalzi di temperatura tra giorni più caldi e notti più fresche (per non parlare delle fluttuazioni di temperatura che possono derivare dall’accensione di alogenuri metallici durante il giorno e spenti di notte).

Mentre i pesci sono sensibili ai cambiamenti di temperatura, specie come coralli, gamberetti, granchi e stelle marine sono molto più sensibili ai cambiamenti nel loro ambiente. In genere, non si desidera che la temperatura dell’acqua oscilli più di 2oF in un periodo di 24 ore. Se queste specie sono soggette a temperature molto elevate o a grandi sbalzi di temperatura su base ripetuta, sbiancano (nel caso dei coralli) o muoiono. Anche la temperatura dell’acqua del serbatoio può influire sui livelli di ossigeno disciolto: all’aumentare della temperatura dell’acqua, la quantità di ossigeno disciolto che può contenere diminuisce. Questa concentrazione è anche influenzata dal numero di pesci, coralli e equipaggio di pulizia (carica biologica) che tieni nel tuo acquario. Maggiore è il carico biologico, più rapidamente l’ossigeno nell’acqua si esaurirà.

Leggi anche  Programma di manutenzione per serbatoi di barriera corallina

In che modo le dimensioni del serbatoio influenzano le fluttuazioni di temperatura

Più grande è il tuo acquario, meno la sua temperatura dell’acqua oscillerà. Questo perché ci vuole più tempo per raffreddare e riscaldare grandi volumi d’acqua. Quindi, ad esempio, immagina di spegnere l’illuminazione ad alogenuri metallici di notte. In un piccolo serbatoio nano cubo che contiene 10-20 galloni, la temperatura dell’acqua può cambiare abbastanza rapidamente. Tuttavia, se hai 150-200 galloni, le 12-14 ore in cui le luci sono spente non saranno abbastanza lunghe da far raffreddare significativamente il grande volume di acqua. Devi anche tenere presente che diverse aree del tuo serbatoio possono avere temperature diverse, a seconda del tipo di sistema di riscaldamento che utilizzi e di dove è posizionato il riscaldatore. I riscaldatori in linea tendono ad essere più efficienti nella regolazione della temperatura del serbatoio rispetto ai riscaldatori sommergibili, ma la scelta dipende davvero da te.

Come posso raffreddare il mio serbatoio?

Ci sono diverse cose che puoi fare per ridurre la temperatura dell’acqua del tuo acquario e mantenerla abbastanza costante. Tutti funzionano a vari livelli:

  • Se hai un condizionatore d’aria, assicurati di averlo acceso. Ciò contribuirà notevolmente a mantenere la temperatura ambiente intorno al serbatoio stabile e fresca. Se non hai l’aria centrale, potresti pensare di investire in un’unità finestra per la stanza in cui è alloggiato il serbatoio.
  • Assicurarsi che nessuna luce solare diretta proveniente dalle finestre colpisca il serbatoio. Anche chiudere le persiane in modo che il sole pomeridiano non riscaldi la stanza in cui si trova il serbatoio aiuterà a raffreddare la stanza di alcuni gradi. Evitare la luce solare diretta ridurrà anche il rischio di crescita eccessiva di alghe nel tuo acquario.
  • Se è possibile per i tuoi animali specifici, considera di ridurre la quantità di tempo in cui le luci restano accese durante il giorno. Ciò è particolarmente vero se si utilizzano luci ad alogenuri metallici, poiché queste diventano tremendamente calde quando sono accese. Questo metodo non aiuta con le fluttuazioni di temperatura, ma aiuta se l’acqua diventa troppo calda.
  • I ventilatori sono utili per ridurre la temperatura quando vengono posizionati all’interno del cofano del serbatoio. Puoi scegliere di acquistare i fan in commercio o dotare il tuo carro armato di fan liberati da un vecchio computer. In alternativa, puoi rimuovere una parte del cappuccio del serbatoio e puntare un ventilatore sulla superficie dell’acqua. Assicurati di coprire il tuo acquario con una rete per evitare che i pesci acrobatici saltino fuori e tieni presente che l’acqua evaporerà più rapidamente.
  • Se alloggi le pompe in un supporto chiuso sotto il serbatoio, aumenterà anche la temperatura dell’acqua attraverso il fondo del serbatoio. Risolvi il problema aprendo la porta del supporto e posizionando una ventola in modo che circoli l’aria sotto il serbatoio.
  • Il modo più sicuro per raffreddare un serbatoio e il modo migliore per evitare fluttuazioni (purtroppo anche il più costoso) è acquistare un refrigeratore. Queste macchine lavorano per raffreddare l’acqua stessa e sono le migliori per mantenere costante la temperatura dell’acqua. I refrigeratori sono disponibili in due forme: drop-in e in linea. I refrigeratori drop-in hanno serpentine che raffreddano l’acqua nella pompa di raccolta di un serbatoio. I refrigeratori in linea dipendono dall’acqua che viene pompata nel refrigeratore, raffreddata e quindi inviata al serbatoio o alla coppa. I refrigeratori in linea possono essere installati lontano dal serbatoio (utile se si dispone di uno spazio limitato nel serbatoio) e collegati tramite tubi al serbatoio. I refrigeratori costano da $ 170 a $ 2000, a seconda delle dimensioni necessarie. È necessario un termoregolatore per controllare il refrigeratore. Questi costano tra $ 50 e $ 200 e sono disponibili sia in modelli a singolo che a doppio stadio. Un modello a stadio singolo funzionerà solo per il tuo refrigeratore, ma un controller a doppio stadio funzionerà sia per il tuo riscaldatore che per il tuo refrigeratore. Per il pratico custode del pesce, è anche possibile costruire il proprio refrigeratore. Indicazioni e diagrammi sono disponibili su vari siti web.
Leggi anche  Perché il pesce scompare dal serbatoio di acqua salata?

Conclusione

Possedere un acquario di acqua salata è sia una gioia che una sfida. Non c’è niente di così soddisfacente come avere un ambiente oceanico in miniatura che prospera proprio a casa tua, ma ci vuole un po’ di lavoro per mantenerlo sano. Mantenere l’acqua a una temperatura costante è la cosa migliore per la vita dell’acquario: se la temperatura oscilla troppo, potrebbe causare stress agli abitanti dell’acquario. Controllando spesso la temperatura e implementando le tecniche di cui sopra, puoi assicurarti che il tuo acquario non soffra di stress o incidenti mortali legati alla temperatura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...