COME RIMUOVERE UNA GAMBERA MANTIDE DA UN ACQUARIO D’ACQUA SALATA

In questo articolo riceverai una panoramica di cosa sono i gamberetti di mantide, come possono avere un impatto sul tuo acquario di acqua salata e come rimuoverli correttamente. I gamberetti di mantide sono uno dei parassiti marini più temuti che potresti incontrare nel tuo acquario di acqua salata. Questi crostacei non solo si nutrono di abitanti di acquari marini, ma possono anche rompere il vetro e danneggiare la roccia viva. Questo articolo ti fornirà informazioni di base su cosa sono questi animali, perché sono pericolosi e metodi su come rimuoverli dal tuo acquario.

Panoramica dei gamberetti di mantide

Sebbene il loro nome suggerisca diversamente, i gamberetti di mantide sono in realtà un tipo di crostaceo. Questi animali appartengono all’ordine Stomatopoda e possono essere trovati in una varietà di habitat marini tropicali e subtropicali in tutto il mondo. I gamberi di Mants sono feroci predatori del mondo marino grazie alla loro capacità di infilzare e distruggere le loro prede con potenti artigli. I gamberetti di mantide possono variare di colore dal marrone opaco ai corpi dai colori neon brillanti – alcuni esemplari mostrano un numero di colori diversi. La loro dimensione adulta adulta varia da circa 30 cm a 38 cm, sebbene l’esemplare più grande catturato fosse lungo 46 cm (18 pollici). Questi crostacei vivono in fessure rocciose, coralli o fanno tane nel substrato (dove tappano l’ingresso con una roccia o una conchiglia).

Al di fuori dell’hobby dell’acquario, i gamberetti di mantide hanno una serie di altri usi. Ad esempio, in Giappone vengono bolliti e consumati come condimento per il sushi – possono anche essere consumati crudi come sashimi. In tutto il Vietnam, i gamberi di mantide vengono cotti al vapore, grigliati o bolliti e serviti con salsa di pesce o pasta di tamarindo. In cantonese la canocchia è conosciuta come la “gambero pissing” perché ha la tendenza a emettere getti d’acqua quando viene raccolta. Una volta cotti, la carne delle canocchie è più simile all’aragosta piuttosto che ai gamberi e i loro gusci sono molto duri e difficili da aprire per raggiungere la carne.

Leggi anche  CHE COS'È LA SCREMATURA PROTEICA?

pericoli

I gamberetti di mantide possono essere utili aggiunte ad alcuni serbatoi di acqua salata ma, per la maggior parte, sono considerati una seccatura dagli appassionati di acquari. Questi resistenti crostacei possono essere trasportati accidentalmente in acquario attraverso rocce vive e, una volta insediati, possono essere difficili da sradicare.

I gamberetti di mantide richiedono la rimozione dal tuo acquario perché:

  • Questi animali sono scavatori in natura. Quando incontrano un ostacolo, il loro istinto naturale è quello di schiantarsi finché il loro percorso non è chiaro. Nel tuo acquario, questo potrebbe portare a scheggiature e alla fine a frantumare il tuo bicchiere se sono abbastanza grandi.
  • Non sono mangiatori schizzinosi e daranno la caccia sia ai tuoi pesci che agli invertebrati.
  • C’è una ragione per cui i pescatori commerciali hanno chiamato queste creature “spaccapollice”. Gli allevatori di pesci possono essere gravemente danneggiati quando entrano in contatto con una canocchia, specialmente se sono di taglia adulta.

Come fai a sapere di avere una canocchia nel tuo acquario?

I gamberetti mantide sono animali molto resistenti che di solito entrano in una vasca attraverso “autostop” su roccia viva. Il primo sentore che ne hai uno nel tuo acquario è un rumore di ticchettio o clic proveniente dal tuo acquario. Un altro indizio potrebbe essere la scomparsa di pesci o crostacei morti con il guscio rotto. Potresti non vedere effettivamente i gamberetti mantide nel tuo acquario perché tendono a scavare, quindi tieni d’occhio questi segni.

Metodi di rimozione

Esistono molti tipi diversi di tecniche di rimozione. Ecco un elenco dei metodi più popolari e di successo per rimuovere i gamberetti di mantide dall’acquario di acqua salata:

Leggi anche  COME ALLEVARE I GAMBERI DI SAMOIA

Posizione nota:

Se conosci la posizione della canocchia, puoi usare la tecnica di forzare un liquido estraneo nella roccia in cui vive. Innanzitutto, isola la roccia in un altro contenitore o lavandino. Quindi, scegli la tua arma: acqua dolce, soda e acqua bollente sono tutte buone scelte. Spruzza il liquido che preferisci in un foro nella roccia usando una siringa o un bastoncino. Il gambero mantide evacuerà la roccia quando è stressato.

Se non sei troppo attaccato alle dimensioni o alla forma della roccia in cui vive la canocchia, puoi rompere la roccia in pezzi più piccoli con un martello. Sarà più facile stanare la canocchia quando non ha tanti buchi o tunnel in cui nascondersi.

Posizione sconosciuta:

Una trappola è la soluzione migliore quando sai di avere un gambero di mantide che vive nel tuo acquario, ma la sua posizione esatta è sconosciuta. Puoi creare una trappola da solo abbastanza facilmente oppure puoi acquistare una trappola commerciale. Entrambi funzionano allo stesso modo, innescando la trappola con il cibo, quindi catturando il gambero di mantide dopo che è entrato nella trappola.

Per creare la tua trappola, hai bisogno di forbici affilate o di un coltello, un 16 once. bottiglia di plastica trasparente e un pezzo di pesce come esca. Segui questi passaggi per creare una trappola:

  1. Taglia la bottiglia nel punto più largo (tra la parte superiore della bottiglia e i lati – questo lascerà la parte superiore della bottiglia che sembra un imbuto.
  2. Capovolgere l’imbuto e posizionarlo all’interno della bottiglia. Il foro per bere dovrebbe ora essere rivolto verso il fondo della bottiglia. (Si prega di vedere il collegamento al diagramma in “Ulteriori letture” per un’illustrazione.)
  3. Metti l’esca di mare nella bottiglia.
  4. Immergi la trappola nella tua vasca per riempirla d’acqua. Posiziona la trappola sul fondo della vasca sopra il substrato.
  5. Controlla spesso per vedere quando hai catturato la tua mantide. Quindi, rimuovi la trappola con la mantide all’interno.
Leggi anche  ACCESSORI E DISPOSITIVI UTILI PER ACQUARIO

Conclusione

Le canocchie hanno la meritata reputazione di essere feroci predatori. Per garantire che il tuo carro armato non venga spazzato via da una di queste creature, è essenziale il rilevamento e la rimozione precoci. Seguendo i consigli di cui sopra, puoi proteggere i tuoi pesci e invertebrati da questi animali predatori. Alcuni allevatori di pesci hanno una visione diversa dei gamberetti di mantide e in realtà mantengono queste creature di proposito. Per fare ciò, devono essere presi in considerazione diversi fattori come mantenere l’animale isolato e in una vasca di acrilico. Si prega di effettuare ulteriori ricerche se si prevede di tenere il gambero di mantide dopo averlo rimosso dall’acquario attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...