Come risolvere problemi di serbatoio di acqua salata comuni

coltivare un fiorente serbatoio di acqua salata può essere una sfida ma è anche incredibilmente gratificante. Continua a leggere per conoscere i problemi dei serbatoi di acqua salata e come aggiustarli. Qualsiasi hobbyist esperto dell’acquario ti dirà che c’è molto più coinvolto nel mantenere un serbatoio di acqua salata che per mantenere un serbatoio d’acqua dolce – è solo la verità . Ma solo perché il mantenimento di un fiorente serbatoio di acqua salata è un po ‘più impegnativo non significa che non ne vale la pena! I pesci d’acqua salata sono alcune delle creature più colorate del pianeta e c’è qualcosa di premiato di prendersi cura di un serbatoio pieno di pesce vibrante e fiorente. Come lo fai, tuttavia, sperimenterà battute d’arresto e problemi – qui ci sono alcuni suggerimenti per affrontare problemi di serbatoi di acqua salata comuni: 1. Fluttuazioni della temperatura – Una delle cose più semplici ma più importanti che devi fare per mantenere sano del serbatoio dell’acqua salata è quello di mantenere una temperatura serbatoio stabile. La temperatura ideale per il serbatoio può variare leggermente a seconda del tipo di pesce che tieni, ma dovresti mirare a qualcosa nell’intervallo da 72 ° F a 84 ° F come temperature esterne – qualcosa tra 75 ° F e 81 ° F è meglio. Mantenere la temperatura nel tuo serbatoio stabile può essere una sfida se vivi in ​​un’area in cui il clima fluttua. La tua migliore scommessa è investire in un solido riscaldatore di acquario (o due se si dispone di un serbatoio grande) e si aggancia a un termostato in modo da poter impostare la temperatura ideale che si desidera mantenere. Aiuterà anche a tenere il serbatoio lontano dalla luce diretta del sole e protetto dalle bozze. 2. Crescita delle alghe – La crescita delle alghe è un problema in tutti i tipi di acquari, non solo serbatoi d’acqua dolce. Ci sono una serie di fattori che possono contribuire alla crescita eccessiva delle alghe e la maggior parte di loro sono problemi abbastanza facili da gestire. Le alghe sono come qualsiasi altra cosa vivente – richiede certi nutrienti per prosperare e se quei nutrienti diventano disponibili in eccesso, accelererà la crescita. L’esecuzione delle modifiche all’acqua di routine è importante per rimuovere i rifiuti accumulati dal serbatoio – rifiuti che producono determinati nutrienti come sottoprodotti che possono accelerare la crescita delle alghe. Aiuterà anche a disporre di un sistema di filtrazione di qualità in atto. Oltre a ridurre la crescita delle alghe, dovresti anche imparare come pulire le alghe esistenti dal serbatoio e le decorazioni del serbatoio. Rimuovere le decorazioni del serbatoio e spruzzarle con una soluzione debole di candeggina quindi strofinare le alghe prima di risciacquare bene e restituirle al serbatoio. Per le alghe sulle pareti di vetro del serbatoio, prova una macchia di alghe magnetiche, una spazzola per scrub, o anche una lama di rasoio. Può anche aiutare per te per aggiungere una specie di pesci o invertebrati algae-mangiando al serbatoio. Ricorda che ci sono diversi tipi di alghe marine – determinare quale è un problema nel tuo serbatoio, quindi scegli il tuo nuovo mangiatore di alghe di conseguenza. 3. Acqua nuvolosa / gialla – Ogni volta che la chimica dell’acqua nel tuo serbatoio cambia, probabilmente noterai alcuni segni fisici come i cambiamenti nella qualità dell’acqua, il colore o la chiarezza. Se l’acqua nel tuo serbatoio di acqua salata diventa nuvoloso, di solito è un segno che è tempo per una pulizia profonda. La materia del particolato fine come i pezzi di pesce non consumato al cibo e i rifiuti di pesce cadono sotto il titolo di “detritus” e se si esaurisce il controllo può concentrarsi nel substrato del serbatoio e nell’acqua stessa. Il modo migliore per affrontare questo problema è installare un filtro di contenitore o un filtro hang-on che incorpora un metodo di filtrazione meccanica per rimuovere i rifiuti solidi dalla colonna d’acqua. Se hai già uno di questi sistemi in atto, potresti voler controllare perché probabilmente è in ritardo per la pulizia. Non solo l’acqua in un serbatoio di acqua salata diventa nuvoloso, ma può anche cambiare colore, diventando sempre più giallo nel tempo. Questo di solito accade abbastanza lentamente ma, se lasciato non trattato, può trasformarsi in un grosso problema. Il colpevole più comune per l’acqua del serbatoio ingiallica in un acquario di acqua salata è un accumulo di composti organici, in genere derivanti dalla rottura dei rifiuti. Il modo migliore per evitare che questo diventi un problema in primo luogo è quello di tenere il passo con i cambiamenti dell’acqua di routing. Se stai già facendo cambi d’acqua e hai ancora questo problema, prendere in considerazione l’aumento della dimensione o della frequenza di tali modifiche. Può anche contribuire a utilizzare un po ‘di carbonio attivato di alta qualità nel sistema di filtrazione (se non lo sei già) o aggiungere un calzino del filtro per una filtrazione meccanica migliorata. 4. Aggressione del pesce dell’acquario – Mentre ci sono certamente molte molteplici specie di pesci d’acqua salata che fanno bene in un ambiente del serbatoio della comunità, ci sono altrettanti (o più) che non lo fanno. Prima di spostare il tuo Acquario, devi fare la tua ricerca per assicurarti che il pesce che stai scegliendo sia compatibile con l’altro e con le condizioni nel tuo serbatoio. Anche se stai attento, tuttavia, è ancora possibile che il tuo pesce possa avere problemi con l’aggressività. Se non riesci a separare il problema dei pesci, ci sono alcune cose che puoi fare nel tuo serbatoio per aiutare a ridurre l’aggressione. Per una cosa, assicurati che il tuo serbatoio sia abbastanza grande da ospitare comodamente tutti i tuoi pesci. Successivamente, assicurati di fornire un sacco di nascondigli nel tuo serbatoio – questo include grotte naturali nei rockwork, vasi in terracotta rovesciata e altri luoghi in cui un pesce potrebbe nascondersi. Aggiungere decorazioni per rompere le località turistiche e per dividere il serbatoio in territori naturali potrebbe anche essere utile per ridurre l’aggressione dei pesci. 5. Malattie del pesce marino – Non importa quale tipo di acquario stai coltivando e che tipo di pesce ti tieni, ti ritroverai a gestire le malattie del pesce ad un certo punto. Le due malattie del pesce più comuni che influenzano le specie marine sono Velvet ( AmyLoodinium ocellatum ) e Ich ( criptocaryon Irritani ). Entrambe queste malattie (e molti altri) sono estremamente contagiose e possono diffondersi rapidamente se non trattati prontamente. In molti casi, queste malattie sono fatali per le specie marine perché il trattamento è difficile perché i trattamenti più efficaci interferiranno con la filtrazione biologica e la roccia viva, la sabbia dal vivo e gli altri abitanti del serbatoio. Poiché il trattamento di queste malattie può essere così difficile, vuoi essere estremamente attento con l’acquisto e l’aggiunta di nuovi abitanti del serbatoio. Quarantena nuovi abitanti del serbatoio per almeno due settimane prima di aggiungerli al tuo serbatoio principale solo per essere sicuro che non stanno portando una specie di malattia. Dovresti anche fare ogni sforzo per mantenere la qualità dell’acqua nel tuo serbatoio in alto perché queste e altre malattie marine tendono a prosperare in serbatoi con scarsa qualità dell’acqua. La scarsa qualità dell’acqua può anche indebolire i sistemi immunitari del tuo pesce, rendendoli più suscettibili alle malattie. Questi sono solo alcuni dei molti problemi che potresti incontrare mentre si imposta e mantieni il serbatoio dell’acqua salata. Affrontare i problemi è parte della realtà di essere un hobbyist dell’acquario e ogni problema che affronti ti dà l’opportunità di imparare qualcosa di nuovo. Quindi, quando ti trovi di fronte a un nuovo problema, non arrenderti – fibbia e trova la soluzione!

Leggi anche  I VANTAGGI DELL'ACQUISTO DI PESCE DI MARE ONLINE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...