CONSIGLI PER AQUASCAPING UNA SERBATOIO PER GRANDI PESCI D’ACQUA DOLCE

Mantenere grandi specie di pesci d’acqua dolce in un acquario di comunità può essere difficile ma, con un’adeguata pianificazione, puoi avere successo. Tutti amano i neon tetra, le spade e le rasbore arlecchino ma, per alcuni appassionati di acquari, queste specie sono troppo piccoli. Se vuoi portare le tue abilità acquatiche al livello successivo ed esplorare un nuovo aspetto dell’hobby dell’acquario, considera di coltivare alcune delle specie più grandi di pesci d’acqua dolce. Dai pesci disco agli Oscar e altri grandi ciclidi, mantenere un acquario pieno di pesci grandi può essere una sfida unica. Continua a leggere per saperne di più sull’arte dell’aquascaping di una vasca specifica per grandi pesci d’acqua dolce.

Scegliere il substrato giusto

Quando si tratta di decorare il tuo acquario, una delle prime decisioni che devi prendere riguarda il substrato che utilizzerai. Il substrato nel tuo acquario non è solo uno spettacolo: soddisfa diversi scopi importanti. Ancora più importante, il substrato nel tuo acquario è dove vivrà la maggior parte dei tuoi batteri benefici, i batteri che aiutano ad avviare e mantenere il ciclo dell’azoto. Il substrato ti dà anche un mezzo in cui radicare piante vive e alcune specie di pesci sono filtratori che setacciano il substrato per trovare cibo. Per un acquario che ospita grandi specie di pesci d’acqua dolce, devi considerare le esigenze delle singole specie, ma la ghiaia o la sabbia sono le scelte migliori. Se stai tenendo pesci che setacciano il substrato per il cibo, la sabbia è l’opzione migliore. Per altri pesci di grandi dimensioni, tuttavia, un letto di ghiaia profondo da 1 a 2 pollici è l’opzione migliore: questo ti consentirà di aspirare facilmente la ghiaia per eliminare i rifiuti che si accumulano così rapidamente in un serbatoio pieno di pesci di grandi dimensioni.

Leggi anche  TIPI DI ILLUMINAZIONE DELL'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE

Legni alla deriva e piante
Decorare un acquario con legni e piante vive può essere una sfida con specie più grandi come l’Oscar. I ciclidi più grandi a volte possono essere distruttivi, scavando nel substrato e riorganizzando gli oggetti nel serbatoio. Stando così le cose, devi assicurarti che qualunque decorazione tu scelga, che non danneggi il tuo pesce se ci si imbatte o prova a spostarlo. Per la maggior parte, questo significa semplicemente evitare le decorazioni del serbatoio che hanno bordi taglienti. Sebbene ci siano molte opzioni per le decorazioni del serbatoio, il legno galleggiante è generalmente la soluzione migliore per un acquario pieno di grandi pesci d’acqua dolce. Driftwood conferisce al tuo acquario un aspetto naturale (soprattutto se abbinato a piante vive) ed è abbastanza leggero da consentire ai tuoi pesci di spostarlo facilmente senza ferirsi, se necessario. Sebbene il legno galleggiante sia un’ottima opzione per decorare il tuo acquario, ci sono alcune cose che devi tenere a mente. Ad esempio, potresti non volere che il tuo pesce sposti i legni alla deriva intorno all’acquario. Se vuoi assicurarti che rimanga dove lo metti, considera di ancorarlo a un pezzo di ardesia che puoi appoggiare sul fondo della vasca o seppellire nel substrato. È inoltre necessario tenere presente che i legni trasportano i tannini nell’acqua a meno che il legno non sia completamente indurito prima dell’uso. Tuttavia, non è necessariamente una cosa negativa se il legno elimina i tannini: può aiutare ad abbassare l’intervallo di pH che è effettivamente buono per alcuni tipi di pesce, inclusi gli Oscar.

Un’altra opzione che potresti prendere in considerazione quando decori il tuo acquario sono le piante vive. Le piante vive per acquari offrono moltissimi vantaggi, ma richiedono un po’ di lavoro extra per mantenerle. Avere piante vive nel tuo acquario si aggiungerà all’estetica naturale dell’acquario e fornirà ai tuoi pesci uno spuntino sano (per le specie che si nutrono di piante, comunque). Le piante aiuteranno anche a rimuovere l’anidride carbonica dall’acqua, trasformandola in ossigeno per i tuoi pesci, e competeranno con le alghe per i nutrienti, contribuendo a ridurre la crescita delle alghe. Tuttavia, le piante vive richiedono determinate sostanze nutritive e un substrato speciale, nonché un certo grado di illuminazione per crescere. Fai prima la tua ricerca per determinare se le piante vive sono un’opzione pratica per i pesci che intendi tenere e per decidere se sei all’altezza o meno della sfida di prendertene cura. Se scegli di decorare il tuo acquario con le piante, sii intelligente su come le disponi. Posiziona le piante più alte verso il retro e ai lati della vasca e quelle più corte davanti per lasciare il centro della vasca aperto per nuotare.

Leggi anche  Calza il tuo serbatoio con il pesce scolastico

Inclusi nascondigli

Indipendentemente dal tipo di pesce che tieni nel tuo acquario, avere molti nascondigli è un must. Naturalmente, più grandi sono i tuoi pesci, più difficile sarà trovare nascondigli abbastanza grandi da ospitarli. Se non vuoi spendere molti soldi, prova a usare vasi di argilla o di plastica dal tuo negozio di casa e giardino: puoi seppellirli parzialmente nel substrato per tenerli in posizione, trasformandoli in piccole grotte per i tuoi pesci . Se stai usando un vaso di terracotta e vuoi risparmiare spazio, prova a romperlo a metà per ottenere due caverne separate da un vaso. Un’altra opzione che potresti provare sono grandi sezioni di tubo in PVC, grandi pezzi di ardesia appoggiati alla parete del serbatoio e persino spessi ciuffi di piante vive. Assicurati solo di distanziare i nascondigli in tutto il serbatoio in modo che ogni pesce possa rivendicarne uno come suo territorio. Ciò contribuirà a ridurre ulteriormente l’aggressività.

Suggerimenti per ridurre l’aggressività

Sebbene non sia vero che tutte le grandi specie di pesci siano aggressive, i pesci più grandi tendono ad essere meno adatti alle vasche di comunità rispetto ai pesci più piccoli. Non è affatto impossibile tenere insieme specie aggressive di pesci in un acquario, ma ci sono alcune sfide che dovrai affrontare. La tua più grande sfida sarà probabilmente stabilire e mantenere la pace nel tuo acquario. Questo può essere difficile con pesci grandi, aggressivi e territoriali come i ciclidi, ma non è affatto impossibile. Assicurarsi che il tuo acquario sia abbastanza grande è la cosa migliore che puoi fare, ma dovresti anche essere intenzionale sul modo in cui organizzi e decori il tuo acquario per assicurarti che ci siano molti nascondigli e decorazioni per interrompere la visuale e per dividere il serbatoio in diversi territori.

Leggi anche  Affrontare gli Shimmies nei portatori vivi

Dopo aver impostato il tuo acquario per la prima volta, dovrai dargli un po’ di tempo per vedere come se la cavano i tuoi pesci. Avrai bisogno di sapere che aspetto ha il comportamento aggressivo dei pesci per identificarlo e quindi affrontare il problema. Il comportamento aggressivo nei pesci di solito inizia con branchie o pinne allargate: un pesce può anche iniziare a inseguirne un altro e mordicchiargli le pinne. Se il problema persiste, potrebbe degenerare in uno o più pesci che inseguono gli altri intorno all’acquario e lo attaccano apertamente. Ciò può portare il pesce vittima a nascondersi nell’acquario e può causare un danno al suo benessere.

Mantenere grandi specie di pesci nell’acquario domestico è una sfida unica, ma può anche essere molto gratificante. Se ti prendi il tempo per pianificare e decorare attentamente il tuo acquario, troverai il compito molto più facile a lungo termine.

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...