CREATIVO

Mantenere pulito il tuo acquario non deve essere un lavoratore con questi semplici “Hacks” di pulizia dell’acquario. Impostazione e decorazione di un nuovo Aquarium può essere molto divertente. Una volta che hai fatto il lavoro, tuttavia, ti cade per mantenere il serbatoio in esecuzione. Dopotutto, non vuoi che tutto il tuo duro lavoro da spostare quando, poche settimane o mesi lungo la linea, tutte le superfici del serbatoio sono coperte da alghe e sporcizia. Mantenere pulito il tuo acquario non è solo una questione di estetica – ha anche un impatto sulla salute e sul benessere del tuo pesce dell’acquario. Ricorda che un acquario è un ecosistema auto-chiuso, quindi eventuali problemi che sorgono hanno il potenziale per progredire e peggiorare nel tempo se non li mandano subito. Ecco dove vengono in gioco questi hack di pulizia. Pulizia del tuo Acquario non deve essere un enorme lavoro – con alcuni “hack” intelligenti “puoi mantenere il serbatoio in forma di tip-top in pochissimo tempo. Prova questi 10 “Hacks” per pulire il serbatoio Mentre mantenendo il tuo acquario pulito è importante, vuoi evitare di fare una pulizia su larga scala. Devi ricordare che oltre a alloggiare il pesce, il tuo serbatoio ospita anche una colonia di batteri benefici – batteri che supportano il ciclo di azoto che aiutano a convertire sottoprodotti dannosi della ripartizione dei rifiuti in sostanze meno dannose che possono essere rimosse tramite i cambiamenti idrici. Quindi, dove disegni la linea tra la pulizia del serbatoio troppo e non la pulizia abbastanza? Ecco alcuni hack creativi che puoi utilizzare su base settimanale o mensile per mantenere pulito il tuo acquario, quindi non devi rischiare un clean-out su larga scala: 1. Utilizzare un kit di test dell’acqua Aquarium una volta alla settimana per controllare i parametri del serbatoio . Dopo il test, registrare i risultati in un notebook e confrontare i risultati da una settimana all’altro. Se noti eventuali discrepanze significative, è un vero segno che c’è un problema – prendi provvedimenti per affrontarlo ora prima di uscire di mano. 2. Eseguire un cambio d’acqua dal 10% al 25% ogni due settimane . Alcuni hobbisti acquari eseguono piccoli cambi di acqua settimanale con un cambio d’acqua più grande una volta al mese. Puoi salvarti un po ‘di tempo e fastidio eseguendo moderati cambiamenti d’acqua ogni due settimane. 3. Utilizzare un vuoto ghiaia quando si esegue il cambiamento dell’acqua . Uno degli obiettivi principali di eseguire un cambio idrico è quello di rimuovere le tossine accumulate e i rifiuti dal serbatoio. I prodotti di scarto solidi tendono ad accumularsi e nel substrato del serbatoio, quindi utilizzare un vuoto di ghiaia quando si esegue il cambiamento dell’acqua in modo da poter rimuovere i detriti accumulati. 4. Risparmia tempo con un sistema di scambio idrico fai-da-te . Se hai un acquario molto grande, sarai scivolare e sostituire i galloni e i galloni d’acqua ogni due settimane. Per semplificare il lavoro, considera di costruire un sistema di scambio idrico fai-da-te utilizzando tubi in PVC. Puoi trovare le istruzioni online per come costruirne uno e quindi puoi personalizzarlo per la tua configurazione del serbatoio univoco. 5. Rendi il tuo magnetico Agnae Scrubber per pulire le tue pareti del serbatoio . È possibile acquistare Algae Scrub pad online o dal tuo negozio di animali domestici locali, quindi collegarlo a un forte magnete utilizzando la colla di sicurezza. Quindi, posizionare semplicemente lo scrubber all’interno del serbatoio e usa un altro magnete per trascinarlo. 6. Considera di piantare alcuni hornwort nel tuo serbatoio . Avere piante vivi nel tuo serbatoio è un modo semplice per aumentare i livelli di ossigeno nell’acqua del carro armato che migliora le condizioni per il tuo pesce. Hornwort è una grande pianta da usare perché, non solo produce ossigeno, ma assorbe anche l’azoto dall’acqua del carro armato in modo che non possa danneggiare il pesce. 7. Immergere le decorazioni sporche del serbatoio in una soluzione debole di candeggina . Nel tempo, le decorazioni del serbatoio si accumulano almeno un po ‘di alghe e scala. Piuttosto che passare un’ora di sfregare le cose a mano, immergili in una soluzione di candeggina del 10% per 15 minuti prima di sfregare. Assicurati solo di sciacquare tutto accuratamente prima di rimetterlo. 8. Sostituire i supporti del filtro del carbonio ogni 3 o 4 settimane . Il contenitore di carbonio nel filtro è ciò che aiuta a rimuovere le tossine disciolte dall’acqua del serbatoio. Dopo alcune settimane, la capacità di carbonio di assorbire le tossine diventa esaurita così, a meno che non lo sostituisca, non ti farà bene. Se si desidera una potenza extra di assorbimento della tossina, prendere inserti filtranti in carbonio extra e posizionarli in un sacchetto a rete o un collant di taglio e appenderlo da qualche parte nel serbatoio. Risciacquarlo settimanalmente e sostituirlo tutte le volte che si sostituiscono il supporto del filtro. 9. Utilizzare il clean cleanico sicuro per pulire il vetro e gli infissi dell’acquario. Oltre a pulire le pareti interne del tuo acquario, è necessario pulire anche il vetro esterno per rimuovere le macchie d’acqua e le impronte digitali. Un acquirente di calce a acquario-sicuro farà il trucco abbastanza bene e puoi anche usarlo per pulire i tuoi dispositivi di acquario. Assicurati solo che sia acquario-cassaforte e sciacquare tutto molto bene prima di riportarlo. 10. Immergere le tue reti di pesce in una soluzione disinfettante. Molti hobbisti di acquari trascurano le loro reti come parte della normale pulizia e manutenzione dell’acquario. Se non tieni le reti pulite, tuttavia, possono diventare rigide e potrebbero trasferire batteri e altri patogeni per l’acqua del serbatoio. Immergere sempre le reti in una soluzione disinfettante dopo averli utilizzate per tenerli puliti e morbidi. Questi “Hacks” di pulizia dell’acquario funzionano solo se li usi e rimani in cima alla tua manutenzione dell’acquario di routine. È molto meglio eseguire pulizie rapide più spesso piuttosto che trascorrere un’intera giornata su una pulizia su un’ampia scala del serbatoio. Prova a creare un programma di manutenzione settimanale o biweekly serbatoio in modo da sapere esattamente quali compiti eseguite e quando. Suggerimenti per mantenere pulito l’acqua del serbatoio Ricorda, mantenendo la pulizia dell’acqua del carro armato non si tratta solo di assicurarti che il tuo Acquario sia il suo migliore – si tratta anche di fornire un ambiente sano per il tuo pesce. I cambi d’acqua di routine e il test settimanale contribuiranno a mantenere pulito e chiaro l’acqua del serbatoio, ma ci sono altre cose semplici che dovresti fare. Ecco alcuni suggerimenti: Evita di sovralimentare il tuo pesce . Il tuo pesce può mangiare solo così tanto prima che il cibo in eccesso affonda il fondo del carro armato dove si rompe e produce sottoprodotti tossici. Una buona regola del pollice da seguire è solo alimentando il tuo pesce tanto quanto può consumare in 2 minuti. Per prodotti alimentari duraturi come wafer di alghe, rimuovere eventuali porzioni non mangiate dal serbatoio dopo un’ora. Aggiungi alcuni impianti dal vivo . Non solo le piante vive possono aumentare i livelli di ossigeno nel tuo acquario, ma gareggiano anche con alghe per i nutrienti che possono aiutare a mantenere pulito e chiaro l’acqua del serbatoio. Ricorda solo che le piante dell’acquario richiedono certi nutrienti di prosperare, quindi assicurati che quelle esigenze siano soddisfatte o potresti finire per rendere la tua qualità dell’acqua peggiori con un serbatoio pieno di piante marciume. Non esagerare il tuo serbatoio . Più a lungo si lascia il tuo ardore del serbatoio, più il potenziale c’è per farlo influenzare la temperatura del serbatoio e la qualità dell’acqua. Le alghe hanno bisogno di luce da prosperare così, a meno che tu non abbia piante vivi nel tuo serbatoio che necessitano di un forte illuminazione, potresti voler tonificare un po ‘il tuo serbatoio. Potresti anche volerli metterli su un timer, quindi rimangono solo per 10-12 ore alla volta. Sii consapevole del collocamento dell’acquario . Il posto peggiore per mettere il tuo acquario è vicino a una finestra. La luce solare diretta aumenterà la crescita delle alghe e può anche causare fluttuazioni nella temperatura del serbatoio. Posiziona il tuo serbatoio dalla luce solare diretta e lontano da impiadie di riscaldamento e raffreddamento. Costruisci un equipaggio di pulizia . Se i cambiamenti dell’acqua di routine non sono sufficienti per mantenere un’elevata qualità dell’acqua nel serbatoio, pensa di aggiungere alcuni mangiatori di alghe al serbatoio. Ricorda, non tutti i mangiatori di alghe sono pesanti, puoi anche usare gamberetti o lumache per aiutare a controllare le alghe fastidiose. Mantenere un acquario pulito e fiorente non è un compito impossibile, ma hai bisogno di rimanere in cima alle cose. Mettendo a lavorare i suggerimenti e gli hack hai ricevuto qui, non dovresti avere problemi a mantenere il serbatoio in forma di tip-top. Buona fortuna!

Leggi anche  Come mantenere il serbatoio sicuro durante un'interruzione di corrente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...