DOMANDE DA FARE PRIMA DI INIZIARE UNA PESCA D’ACQUA DOLCE

Prima di uscire e acquistare un acquario d’acqua dolce, pensa a queste domande in modo da essere completamente preparato. Quando si tratta di animali domestici, c’è un’ampia varietà di opzioni tra cui scegliere. Alcune persone scelgono le opzioni più tradizionali come cani e gatti, mentre altre scelgono un animale domestico più unico come il pesce d’acquario. Possedere pesci d’acqua dolce ha una serie di vantaggi rispetto ad altri animali domestici. Ad esempio, possedere pesce è perfetto per le persone con allergie, le persone che vivono in grandi città senza cortili, le persone in movimento e così via. Oltre ad essere facili da curare, i pesci d’acqua dolce sono belli, aggraziati e talvolta anche comici. Se sei interessato a possedere il tuo pesce d’acqua dolce, questo articolo ti fornirà tutto ciò che devi sapere per impostare correttamente il tuo acquario.

Domande da porre prima di iniziare

Prima di uscire e comprare un acquario, ci sono alcune domande che devi porti. Queste domande ti aiuteranno a determinare quale tipo di acquario è giusto per te, se puoi permetterti di tenere pesci d’acquario e che tipo di pesci vuoi tenere. Un acquario d’acqua dolce è un ecosistema autonomo che richiede un delicato equilibrio per essere sano. Raggiungere questo equilibrio richiede tempo e pazienza: se ti precipiti, potresti finire per mettere i tuoi pesci a rischio di stress e malattie. Per evitare ciò, poniti le seguenti domande prima di acquistare: 1. Dove metterò il serbatoio?
2. Posso permettermi il costo di un acquario e delle forniture necessarie?
3. Ho tempo per eseguire la manutenzione necessaria?
4. Che tipo di serbatoio voglio tenere?
5. Quali tipi di pesci voglio mettere nel mio acquario? 1. Dove metterò il serbatoio?
La posizione in cui posizioni il tuo acquario è importante per una serie di motivi. Innanzitutto, è necessario considerare l’attrezzatura necessaria per far funzionare il serbatoio: assicurarsi di poter trovare uno spazio adeguato per adattarsi dietro e sui lati del serbatoio, ma assicurarsi anche di potervi accedere facilmente per la manutenzione. È inoltre necessario considerare la vicinanza del serbatoio alle finestre e alle bocchette del riscaldamento. Se posizioni la vasca alla luce diretta del sole, non solo avrai problemi a mantenere una temperatura dell’acqua stabile, ma probabilmente avrai anche problemi con la crescita delle alghe. Allo stesso modo, posizionare il serbatoio troppo vicino a una ventola di riscaldamento o raffreddamento potrebbe causare problemi di temperatura.

Leggi anche  COME ALLESTIRE UN SERBATOIO OSPEDALE

Un’altra cosa a cui devi pensare è trovare uno spazio in grado di gestire qualsiasi fuoriuscita d’acqua. Ad esempio, non vorrai posizionare il tuo acquario sul tuo nuovo tappeto bianco. Invece, piastrelle, linoleum o un tappeto economico sarebbero un’opzione migliore. Infine, l’acquario dovrebbe trovarsi in un luogo in cui migliorerà la stanza creando una visione chiara per il divertimento di tutti. Il tuo carro armato dovrebbe essere in una posizione un po’ centrale dove le persone possono facilmente vederlo, ma non dovrebbe essere in una zona così ad alto traffico che potrebbe essere a rischio di essere rovesciato. 2. Posso permettermi il costo di un acquario e delle forniture necessarie?
Tenere un animale domestico è sempre più costoso di quanto pensi che sarà, questo è particolarmente vero per un acquario d’acqua dolce perché ci sono così tante attrezzature che devi acquistare all’inizio. Oltre ad acquistare il serbatoio stesso, devi anche riempirlo con substrato e decorazioni. Quindi, per mantenere il tuo serbatoio in funzione senza intoppi, è necessario installare alcuni tipi di apparecchiature, tra cui un sistema di filtraggio, un riscaldatore e un sistema di illuminazione. Oltre a tutto ciò, è necessario aggiungere il costo del pesce, del cibo per pesci e delle forniture per la manutenzione dell’acquario. Di seguito è riportato un elenco dei costi che dovrai sostenere:

  • L’acquario stesso
  • Un supporto per serbatoio o un armadietto
  • Substrato (cioè ghiaia, sabbia, ecc.)
  • Decorazioni serbatoio
  • Sistema di filtrazione
  • Riscaldatore per acquario
  • Sistema di illuminazione (compresi apparecchi e lampadine)
  • Pesci d’acquario
  • Mangime e integratori per pesci
  • Forniture per la manutenzione del serbatoio

Nel pensare a questi costi devi anche considerare il fatto che più grande è il serbatoio, più costoso sarà. Un acquario più grande richiede un filtro più grande e più potente, nonché più substrato e decorazioni per riempirlo. Tuttavia, non dovresti basare la tua decisione sulle dimensioni del serbatoio solo sul costo: mantenere un serbatoio piccolo è in realtà molto più difficile che mantenere un serbatoio più grande. Prenditi il ​​tempo necessario per leggere alcune domande frequenti sull’avvio di un acquario d’acqua dolce per ulteriori informazioni su questo argomento.

Leggi anche  FAQ PER PRINCIPIANTI HOBBYSTI D'ACQUA DOLCE

3. Ho tempo per eseguire la manutenzione necessaria?

Per possedere i pesci, dovrai dedicare del tempo a mantenere pulita la vasca. Sebbene ciò non comporti una quantità esorbitante di tempo, è molto importante. Se la qualità dell’acqua nel tuo acquario diminuisce, i tuoi pesci diventeranno stressati e diventeranno anche più suscettibili alle malattie. La scarsa qualità dell’acqua in un acquario d’acqua dolce può anche favorire la crescita di alghe e batteri patogeni. In media, dovresti aspettarti di dedicare dai 10 ai 15 minuti al giorno alla cura del tuo acquario oltre a 20 minuti extra a settimana per un cambio parziale dell’acqua. Una volta al mese dovrai anche dedicare del tempo extra per sostituire il filtro e per eseguire un cambio d’acqua maggiore del 25%. Le tue attività di manutenzione quotidiane includeranno l’alimentazione dei tuoi pesci, l’osservazione dei tuoi pesci per segni di malattia e il controllo per assicurarti che tutte le attrezzature del tuo acquario funzionino correttamente.

4. Che tipo di serbatoio voglio tenere?

Un’altra domanda che devi porti è che tipo di serbatoio d’acqua dolce vuoi tenere. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere: solo pesce, pesci e invertebrati, vasca con piante, ecc. Una vasca per soli pesci è esattamente quello che sembra: una vasca in cui gli unici abitanti viventi sono i pesci. Un’altra opzione è quella di allevare sia pesci che invertebrati. Invertebrati come lumache e gamberetti possono aiutare a mantenere pulito il tuo acquario consumando i detriti che si accumulano nel substrato del serbatoio. L’ultima opzione è un serbatoio piantumato, un serbatoio in cui hai un gran numero di piante da acquario vive. Gli acquari per soli pesci sono i più facili da mantenere e anche alcuni invertebrati richiedono una manutenzione piuttosto bassa. Coltivare un acquario piantumato richiederà di acquistare un substrato e un’illuminazione diversi rispetto a un acquario standard per soli pesci, quindi consideralo quando pensi a questa opzione.

5. Quali tipi di pesci voglio mettere nel mio acquario?

L’ultima considerazione che devi fare riguarda il tipo di pesce che vuoi tenere nel tuo acquario. Quando acquisti pesce per il tuo acquario, non dovresti semplicemente entrare nel negozio di animali e comprare il primo pesce che attira la tua attenzione. Tieni presente che pesci diversi hanno esigenze ambientali diverse e non tutte le specie di pesci andranno d’accordo. Il tuo negozio di animali locale può guidarti ai tipi di pesce che andranno bene nello stesso acquario. Come imparerai in un altro articolo, vorrai anche limitare il numero di pesci che acquisti, soprattutto all’inizio per dare tempo all’acquario di pedalare. Per aiutarti a determinare il tipo e il numero di pesci che puoi tenere nel tuo acquario, considera quanto segue: Una regola di base da seguire per determinare quanti pesci può contenere il tuo acquario è la regola “un pollice di pesce per gallone”. Questa regola afferma che un acquario d’acqua dolce può contenere tanti pollici di pesce quanto la sua capacità di galloni. Ad esempio, un serbatoio da 20 galloni potrebbe contenere 20 pollici di pesce. Quando fai questo calcolo, devi considerare la taglia adulta dei pesci, non la taglia che hanno quando li acquisti (la maggior parte dei negozi di animali vende giovani piuttosto che pesci adulti). È inoltre necessario tenere presente che questa regola è un punto di partenza, non è scolpita nella pietra. Non tiene conto del fatto che alcuni pesci sono più robusti o corposi di altri. Ad esempio, un pesce rosso ha più massa di un gurami, anche se entrambi misurano la stessa lunghezza. Un’altra cosa da considerare è che potresti voler iniziare il tuo acquario con pesci più piccoli e introdurre gradualmente i tuoi pesci più grandi. Mentre il tuo acquario sta pedalando, non sarà in grado di ospitare un grande carico biologico. Per questo motivo, molti appassionati di acquari consigliano di iniziare con alcuni pesci dal corpo snello. Man mano che il tuo sistema di filtraggio biologico si stabilizza, puoi aggiungere specie di pesci più grandi al tuo acquario. Per ulteriori informazioni sul ciclo dell’acquario, visita l’articolo sul ciclo dell’azoto. Ponendoti le cinque domande discusse sopra sarai in grado di determinare quale tipo di vasca vuoi coltivare. Dopo aver risposto a queste domande, sarai pronto per andare al negozio di animali e scegliere esattamente il serbatoio, l’attrezzatura e le forniture di cui hai bisogno.

Leggi anche  Le prime 6 specie di goby d'acqua dolce per il tuo serbatoio

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...