FORMARE UNA SQUADRA DI PULIZIA NEL TUO ACQUARIO DI ACQUA SALATA

Scopri come selezionare e stabilire correttamente una squadra di pulizia in un acquario di acqua salata o di barriera. Coltivare un fiorente acquario di acqua salata è sia una gioia che una sfida. Trascorri ore a ricercare la perfetta combinazione di specie per il tuo acquario e scegli l’attrezzatura ideale per mantenere il tuo acquario in funzione correttamente. Anche dopo aver impostato tutto, il tuo lavoro non è completo: devi mantenere il serbatoio! Fortunatamente, se imposti correttamente il tuo serbatoio la prima volta non dovresti preoccuparti di troppa manutenzione, ma devi assicurarti che la qualità dell’acqua del tuo serbatoio rimanga alta. Un modo semplice per farlo è assumere una squadra di pulizia nel tuo carro armato. Una squadra di pulizia è composta da lumache, granchi, gamberetti e stelle marine nel tuo acquario di acqua salata che svolgono i seguenti compiti: · Ripulire i detriti (materia organica non vivente) · Setacciare la sabbia · Tenere sotto controllo le alghe durante un giorno -to-day Puoi pensare alla squadra di pulizia come ai bidelli per il tuo carro armato. Avere una squadra di pulizia adeguata può aiutarti a mantenere il tuo acquario perfettamente pulito, limitando la quantità di lavoro che devi fare in termini di raschiare il vetro o raccogliere le alghe dalla tua roccia viva. Tuttavia, ci sono alcune cose da tenere a mente quando stabilisci la tua squadra di pulizia. In questo articolo imparerai le basi su come avere una squadra di pulizia nel tuo serbatoio di acqua salata. Quando devo presentare la mia squadra di pulizia?
Se stai pedalando il tuo acquario di acqua salata con roccia viva (come fanno la maggior parte degli acquariofili di acqua salata), allora vorrai aggiungere la squadra di pulizia subito dopo il completamento del ciclo (prima di aggiungere i pesci). Ci sarà la morte della roccia viva e probabilmente alcune alghe del ciclo che dovranno essere ripulite immediatamente. La squadra di pulizia può occuparsene, contribuendo a rendere il tuo acquario sicuro per i tuoi pesci. Vuoi solo iniziare con lumache e granchi poiché sono i più resistenti: le stelle marine hanno bisogno di una fonte di cibo consolidata per sopravvivere. Solo dopo un paio di mesi (una volta che inizi a vedere un accumulo di alghe e detriti) dovresti aggiungere le stelle marine setacciatrici. Tuttavia, non aggiungere tutto il personale addetto alle pulizie in uno. Dovrai aggiungerne pochi alla volta per assicurarti che ci sia abbastanza cibo per andare in giro. Quali sono le specie migliori per la mia squadra di pulizia?
Hai davvero bisogno di una combinazione di specie per svolgere tutti i compiti descritti nei punti sopra. Alcuni setacciano la sabbia, ma non toccano le alghe. Altri mangeranno solo un tipo specifico di alghe, ma non setacciano la sabbia. Ottenere una buona miscela farà in modo che il tuo acquario rimanga pulito. Le lumache sono particolarmente apprezzate come membri di una squadra di pulizia dell’acqua salata perché sono molto efficienti. Le lumache marine sono disponibili in una varietà di dimensioni e ogni specie ha la sua specialità riguardo al tipo di cibo che preferisce mangiare. Alcune lumache mangiano le alghe dalla roccia viva e da altre superfici del serbatoio, mentre alcune raggiungono le fessure o addirittura setacciano la sabbia per il cibo. Le lumache più comuni per gli scopi delle squadre di pulizia includono: Lumache turbo – Le lumache turbo sono grandi lumache acquatiche particolarmente utili per mangiare le alghe. Tuttavia, devi stare attento a queste lumache a causa delle loro dimensioni: sono note per rovesciare la roccia viva. Le chiocciole turbo sono particolarmente indicate per acquari di grandi dimensioni perché possono coprire una vasta area in poco tempo. Se usi lumache turbo, assicurati che la tua roccia viva sia al sicuro e assicurati che ci sia cibo in abbondanza per le tue lumache da mangiare perché possono attraversare le alghe abbastanza rapidamente.

Leggi anche  RICCI DI MARE NELLA SERBATOIO DI ACQUA SALATA

Littorina littorea di Paul Morris via Wikimedia Commons Lumache Astere – Queste sono buone lumache per eliminare le alghe brune e verdi dalle pareti del tuo acquario, dalla tua roccia viva e dal tuo substrato (non lo faranno mangiare alghe dai capelli più lunghi). Sono utili anche per vasche più piccole perché non crescono più grandi di un pollice. Hanno problemi, tuttavia, quando vengono capovolti poiché non possono tornare al loro corretto orientamento e moriranno. Se ne vedi uno sul retro, dovresti capovolgerlo. Lumache Trochus – Le lumache Trochus sono molto simili alle Astereas in termini di consumo di alghe, ma possono salvarsi quando vengono capovolte. Rimangono anche piccoli, rendendoli una bella aggiunta ad acquari più piccoli come i nano serbatoi. Lumache Nerite – Ancora una volta, questa è una piccola lumaca (meno di un pollice) che è molto brava a mangiare le alghe dalle pareti della vasca. Di tanto in tanto usciranno anche dall’acqua. Sono anche inclusi nei rifugi di molti hobbisti in quanto si comportano benissimo con le piante marine. Lumache Nassarius – Queste sono una delle lumache più interessanti che puoi aggiungere alla tua squadra di pulizia (anche se non le vedrai molto) perché prendono di mira un’area del serbatoio non affrontata da le lumache sopra elencate – il letto di sabbia. Queste lumache in realtà si seppelliscono nella sabbia, mescolando e setacciandola per il cibo. Hanno un lungo tubo a sifone che sporge dalla loro parte anteriore e spesso puoi vederlo sporgere dalla sabbia se guardi da vicino. Usciranno anche dal letto di sabbia per mangiare (di nuovo, una cosa carina da guardare) e si nutriranno di molte forme di detriti che altre lumache ignorano. Richiedono un letto di sabbia profondo (almeno 4″) per la loro sopravvivenza e dovrebbero essere aggiunti solo dopo che il serbatoio matura per diversi mesi dopo il ciclo. I granchi sono forse il secondo gruppo di animali più popolare quando si tratta di formare una squadra di pulizia. I granchi eremiti, in particolare, sono molto utili perché rovistano in tutto il serbatoio, mangiando il cibo che è rimasto dai tuoi pesci. È importante fare attenzione quando si aggiungono i granchi alla vasca, tuttavia, perché non tutti sono sicuri per la barriera corallina.
I granchi più comuni per gli scopi dell’equipaggio di pulizia includono: Granchio eremita dalle zampe rosse (noto anche come Granchio eremita della barriera corallina scarlatta o Granchio rosso della barriera corallina) – Questi granchi svolgono un ottimo lavoro di raccolta e mantenimento alghe sotto controllo (mangeranno anche le alghe dei capelli che la maggior parte delle lumache evita). Mangeranno anche cibo per pesci. I granchi eremiti dalle zampe rosse rimangono piccoli e sono molto resistenti: a differenza della maggior parte dei granchi eremiti, sono anche generalmente pacifici nei confronti degli altri nel serbatoio. A volte possono attaccare le lumache, anche se il granchio eremita rosso ha molte meno probabilità di farlo rispetto all’eremita dalle zampe blu. Per mitigare questo problema, getta alcuni gusci di riserva nel serbatoio in modo che non combattano le lumache per i loro. Man mano che crescono e muoiono, cercheranno nuovi gusci, quindi è importante offrire questi pezzi di ricambio più grandi. Sono considerati sicuri per la barriera corallina. Paguro eremita zampe blu – Un altro granchio popolare che mangia incessantemente qualsiasi cosa nel tuo acquario (alghe, avanzi di cibo, ecc.) È il granchio eremita zampe blu. Sono sicuri per la barriera corallina (anche se alcune persone riferiscono di poter uccidere esemplari feriti o morenti), ma sono noti per essere aggressivi nei confronti delle lumache. L’aggiunta di gusci di ricambio di varie dimensioni al serbatoio contribuirà a ridurre questa aggressione. Le loro zampe blu brillante sono stupende e sono un’ottima aggiunta a un acquario di barriera. Sally Lightfoot Crab – Anche in questo caso un mangiatore implacabile, il granchio Sally Lightfoot frugherà nella vasca alla ricerca di pezzi di cibo o detriti e raccoglierà costantemente le alghe. Sono generalmente considerati sicuri per la barriera corallina, anche se è stato riferito che quelli più grandi mangiano pesci feriti o morti se non riescono a trovare altre fonti di cibo. Inoltre strisciano molto sui coralli, ma questo generalmente non porta a problemi. Raggiungono una dimensione di circa 2-3 pollici. Emerald Green Crab (noto anche come Emerald Mithrax Crab) – Questo granchio rimane abbastanza piccolo (1,5″) ed è considerato pacifico e sicuro per la barriera corallina. L’unica volta che si sa che sgranocchiano coralli o pesci è se la loro scorta di cibo si esaurisce (puoi integrare la loro dieta con alghe essiccate, cibo per pesci e cibi carnosi). Se ben nutriti, vanno d’accordo perfettamente con gli altri abitanti. È anche noto per la sua capacità di mangiare le alghe a bolle, cosa che fanno pochissime specie sicure per la barriera corallina. Potresti non pensare ai gamberetti come qualcosa di più che frutti di mare, ma possono effettivamente essere una preziosa aggiunta alla squadra di pulizia nel tuo serbatoio di acqua salata. Queste piccole creature possono entrare nelle fessure e nelle fessure che altri invertebrati non possono raggiungere per ripulire i detriti e il cibo per pesci non consumato. Starfish fa anche grandi aggiunte alla squadra di pulizia, per non parlare del loro aspetto unico e bellissimo.
Altre specie generalmente utilizzate per scopi di pulizia sono: Gamberetti pulitori – I gamberi pulitori più popolari sono il gambero pulitore del Pacifico e il gambero pulitore scarlatto (noto anche come gambero rosso o fuoco). Questi gamberetti svolgono un ottimo lavoro di raccolta degli avanzi di cibo, ma raccolgono anche i parassiti dai pesci e sono usati per controllare l’acqua salata. Gambero fasciato di corallo – Ancora una volta uno spazzino molto popolare e un gambero molto bello in generale. Sono considerati sicuri per la barriera corallina, ma alcuni hanno riferito che uccidono i pesci. Tuttavia, la maggior parte delle persone non è d’accordo con questi rapporti dicendo che sono aggressivi nei confronti del loro territorio e cacceranno via i pesci, ma in realtà non uccideranno un pesce.

Leggi anche  MITI COMUNI E PROBLEMI RELATIVI AI BOLLITORI NANO REEF

Gamberi alla menta piperita – Assicurati di ottenere un vero gambero alla menta piperita e non il gambero camelback dall’aspetto simile perché solo il vero gambero alla menta piperita è sicuro per la barriera corallina. Questi gamberetti sono eccellenti spazzini e sono uno dei metodi migliori per controllare l’Aiptasia. Stelle marine che setacciano la sabbia: possono raggiungere dimensioni fino a 12 pollici, quindi dovrebbero essere utilizzate solo in acquari più grandi con fondali di sabbia profondi. Devi anche assicurarti che ci sia un’adeguata scorta di cibo, quindi dovrebbero essere aggiunti solo ad acquari stabiliti. Fanno un ottimo lavoro nel setacciare la sabbia e girarla. Consumano anche cibo e detriti non consumati.
Quanti campioni dovrei avere nella mia squadra di pulizia?
Non esiste una formula esatta per decidere quante lumache, granchi o gamberetti puoi tenere nella tua vasca di acqua salata perché ogni vasca è diversa. Non devi solo pensare alla capacità di gallone del tuo acquario, ma devi anche pensare a che tipo di pesci e coralli hai nell’acquario. La soluzione migliore è iniziare con pochi esemplari e vedere come se la cavano: se vanno bene e hai ancora abbastanza alghe e detriti per sostenerne di più, vai ad aggiungerne altri. Sebbene non esista una formula valida per tutti, ci sono alcune regole generali per mantenere gli invertebrati. Le regole generali per tenere gli invertebrati in una vasca di acqua salata sono: · 1 lumaca per gallone · 1 granchio per 4 galloni Tuttavia, queste regole non significano che puoi mettere 20 lumache Nassarius nel tuo acquario da 20 galloni. Invece, vuoi mescolare e abbinare le lumache, i granchi e i gamberetti per ottenere una buona combinazione. Per quanto riguarda il numero di lumache di ciascuna specie, considera queste regole generali: · Le lumache Astere vengono solitamente mantenute a uno ogni sei o sette galloni a causa della loro fastidiosa abitudine di morire quando vengono capovolte. · Le lumache Trochus possono essere conservate fino a una per gallone. · Le lumache di Nerite possono anche essere conservate fino a una per gallone. · Le lumache turbo dovrebbero essere mantenute solo una ogni sette o otto galloni a causa delle loro dimensioni e dell’estrema capacità di mangiare le alghe. · Le lumache Nassarius sono generalmente mantenute a uno per tre galloni, ma dipendono maggiormente dall’area del substrato. Se hai un serbatoio alto, forse tieni solo uno ogni cinque galloni. Questi livelli sono per vasche stabilizzate con una generosa scorta alimentare di detriti e alghe. In un serbatoio appena riciclato, vorrai iniziare lentamente e poi salire al tuo livello di stoccaggio completo, altrimenti moriranno tutti di fame e finirai per acquistare una nuova squadra di pulizia. Come puoi vedere, una squadra di pulizia può essere piuttosto costosa da istituire e quindi devi tenerla aggiornata sostituendo gli esemplari morti. Tienine conto quando calcoli il costo del tuo acquario. Tuttavia, se ti prendi il tempo necessario per ricercare gli esemplari che desideri includere nella tua squadra di pulizia e assicurati di fornire cibo in abbondanza, la tua squadra di pulizia ti aiuterà a mantenere il tuo acquario in buone condizioni.

Leggi anche  Specie raccomandate per serbatoi nano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...