GLI AMBIENTI NATURALI DEI CICLIDI AFRICANI E SUDAMERICANI

Scopri e come ricreare gli ambienti naturali dei ciclidi africani e sudamericani Molte persone sono interessate all’ambiente naturale dei loro ciclidi. Potrebbero voler provare ad emulare l’ambiente naturale o potrebbero semplicemente essere curiosi di sapere da dove provengono i pesci che amano. Verrà descritta ciascuna delle principali regioni in cui vivono i ciclidi in Africa e in Sud America. Si noti che alcuni ciclidi africani vivono al di fuori dei tre laghi principali e alcuni vivono anche nei fiumi, ma i tre laghi principali dei ciclidi saranno focalizzati.

Ciclidi del lago africano

Lago Malawi Il lago Malawi fa parte del sistema della Rift Valley dell’Africa orientale (nel senso che si trova nella spaccatura dell’Africa orientale causata dalla divisione in due della placca tettonica africana) e si trova nell’Africa meridionale. È il nono lago più grande del mondo e il terzo più grande dell’Africa con una superficie di circa 29.600 km. Si trova tra i paesi del Malawi, della Tanzania e del Mozambico. Il lago è spesso chiamato Lago Nyssa poiché c’è ancora un dibattito tra i paesi confinanti. Il lago Malawi è costituito da un unico grande bacino lungo circa 506 km e largo 75 km nel punto più largo. La profondità massima del lago è di 700 me ha una profondità media di circa 292 m. Il lago Malawi è insolito perché non ha maree o correnti. Il lago è abbastanza caldo con una temperatura di livello profondo di circa 72o e con una temperatura superficiale di 75 – 84o. La ragione della fluttuazione della temperatura di 9o è che il lago Malawi si trova abbastanza a sud dell’equatore da poter sperimentare precise variazioni stagionali di temperatura. Il pH varia da 7,7 a 8,6, il gH da 4 a 6 dH e il kH da 6 a 8 dH. Ci sono diversi habitat principali di ciclidi all’interno del lago. Il primo è il litorale sabbioso che costituisce circa il 70% della costa. Alcune piante vivono in questa zona, ma non molte. Haps e pavoni lo usano come habitat. La seconda zona è il litorale roccioso che costituisce il restante 30% della costa. Qui non c’è vegetazione e le rocce sono ammucchiate le une sulle altre. Le aree rocciose tendono ad essere dove le coste hanno una ripida discesa. I Mbunas fanno di questo il loro habitat (da cui il loro nome che significa “abitante delle rocce”). La terza area sono le foci del fiume e l’area vicino alla riva che sono altamente vegetate. Queste aree tendono ad essere poco profonde e possono anche essere abbastanza fangose. Infine, le zone di acque profonde che vanno da 30 m a 250 m di profondità sono abitate da alcuni dei più grandi ciclidi predatori. Lago Tanganica Il lago Tanganica è il secondo lago più grande dell’Africa ed è il lago più lungo del mondo con le sue 420 miglia. È il secondo più profondo al mondo con una profondità massima di 4,710 piedi. È largo 45 miglia nel suo punto più largo e, nel complesso, contiene 1/6 della fornitura mondiale di acqua dolce. Si trova tra la Tanzania, il Burundi, la Repubblica Democratica del Congo e lo Zambia e fa parte del ramo occidentale del sistema della Rift Valley africana. A differenza del Lago Malawi, il Lago Tanganica è in realtà formato da tre bacini. Questi erano separati, ma man mano che l’acqua saliva in ciascuno, alla fine formarono un lago gigante. L’acqua è molto più dura e alcalina del Lago Malawi. Il suo pH varia da 8,6 a 9,5 mentre il suo gH varia da 11 a 17 dH e il suo kH da 16 a 19 dH. Il contenuto di ossigeno nella parte superiore del lago è molto ricco di ossigeno e il lago è estremamente limpido. La temperatura della superficie varierà da 76 a 82o mentre la temperatura dell’acqua profonda è di circa 70o. La maggior parte del lago è composta da fondale sabbioso e piccole “isole” rocciose. Queste isole rocciose sono dove vivono molte delle specie di ciclidi. I ciclidi in genere non si avventurano tra le diverse aree rocciose in quanto ciò li costringerebbe a dirigersi verso acque aperte dove i predatori sono abbondanti. Pertanto, ogni gruppo di ciclidi è al riparo dagli altri. Puoi trovare specie molto diverse in due isole rocciose separate da meno di 300 piedi. Lago Vittoria Il Lago Vittoria non si trova nei due rami della Rift Valley africana, ma è direttamente tra di loro. È conosciuto localmente come Lago Nyanza e confina con Uganda, Kenya e Tanzania. È il secondo lago d’acqua dolce più grande del mondo e ha una profondità media di piedi 120. Il più profondo che raggiunge è di 250 piedi. La diversità dei ciclidi in questo lago è stata dimezzata dagli anni ’50. Il pesce persico del Nilo è stato introdotto nel lago dalle persone per una fonte di cibo e per iniziare la pesca commerciale. Il problema era che questi pesci raggiungevano i sei piedi di lunghezza e presto spazzavano via intere specie di ciclidi. Questo è un triste esempio dei problemi inerenti all’introduzione di specie estranee nei laghi e nei fiumi. Il Lago Vittoria è molto meno limpido del Lago Malawi e del Lago Tanganica. Ad esempio, la visibilità è di circa 4-10 piedi nelle regioni costiere, mentre la visibilità può arrivare fino a 70 piedi nel Lago Tanganica e nel Lago Malawi. Il pH varia da 7,2 a 8,6 e il kH da 2 a 8 dH. La temperatura superficiale ha un ampio intervallo di 70 – 81o F a causa della disparità causata da una stagione secca e una umida. Le zone poco profonde hanno vegetazione e possono essere piuttosto fangose. Ci sono anche habitat simili al Lago Malawi (grandi rocce/sabbia) in altre parti del lago. Nel complesso, l’inquinamento che è stato causato nel lago ha fatto sì che le alghe dilagassero ovunque.

Leggi anche  LE BASI DELLA COMPATIBILITÀ DEI PESCI D'ACQUA DOLCE

Ciclidi sudamericani

Molti dei ciclidi trovati in Sud America vivono nei torrenti, torrenti e fiumi di acque nere nel bacino del Rio delle Amazzoni. Questi corpi idrici hanno generalmente acqua “nera” acida. L’acqua nera si riferisce all’acqua macchiata dall’acido umico di piante e foglie in decomposizione. Se hai mai visto un acquario con acqua leggermente color tè, allora hai un’immagine mentale. Di solito c’è una fitta vegetazione e anche una grande quantità di legni/legni nell’acqua. Il legno è tipicamente aggrovigliato insieme mentre viene appeso mentre galleggia a valle. C’è pochissima corrente e il fondo è composto da argilla fine o sabbia ricoperta di foglie marce che cadono nell’acqua dagli alberi soprastanti. Il pH varia da 6,0 – 6,9 mentre il gH varia da 3 – 7 dH e il kH varia da 2 – 4 dH. La temperatura dell’acqua è compresa tra 74 e 78o F.

Conclusione

Conoscere l’aspetto dell’ambiente naturale dei tuoi ciclidi può aiutarti a creare un acquario che lo imiti. Inoltre, conoscere i parametri naturali dell’acqua può aiutarti ad allevare pesci sani. Nel complesso, sapere da dove provengono i tuoi ciclidi può renderti un proprietario di ciclidi molto migliore.

Letture aggiuntive

  • http://en.wikipedia.org/wiki/Lake_Malawi
  • http://en.wikipedia.org/wiki/Lake_Tanganyika
  • http://en.wikipedia.org/wiki/Lake_Victoria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...