I BENEFICI DELLE ALGHE NEI SERBATOI DI ACQUA SALATA

Molti appassionati di acquari presumono che le alghe nell’acquario possano essere solo cattive. Ci sono, tuttavia, una serie di vantaggi che le alghe marine forniscono al serbatoio di acqua salata. Quando senti la parola “alghe” potresti pensare a immagini di rocce ricoperte di melma o antiestetiche escrescenze verdi. Sebbene si tratti di due tipi di alghe, non sono gli unici. Ci sono in realtà un’ampia varietà di tipi di alghe e molti di loro sono utili. Se speri di coltivare un acquario di acqua salata sano e prospero, non dovresti solo conoscere i diversi tipi di alghe marine, ma dovresti anche familiarizzare con i loro benefici.

Benefici delle alghe marine

Le barriere coralline di acqua salata sono ricche di una varietà di forme di vita e diversi tipi di alghe svolgono un ruolo importante nello stabilire la diversità di questi ecosistemi. Nell’ambiente della vasca di acqua salata, le alghe possono essere un’aggiunta interessante alla vasca e possono anche servire come fonte di cibo alternativa per pesci e invertebrati. Le alghe forniscono anche un mezzo di esportazione di nutrienti per nitrati, nitrati e fosfati nel serbatoio di acqua salata. Un altro vantaggio delle alghe di acqua salata è che può essere utilizzato in pozzetti di acqua salata per aiutare a filtrare l’acqua: le macroalghe vengono generalmente utilizzate in questo modo.

Tipi di alghe marine

Alghe rosse = Questo tipo di alghe forma strutture simili a tappetini o cespugli nel serbatoio di acqua salata ed è generalmente di colore rossastro o rosato. Spesso chiamate alghe coralline, le alghe rosse crescono lentamente e raramente causano problemi nel serbatoio di acqua salata. Questa alga richiede una buona qualità dell’acqua, luce intensa e alti livelli di calcio per prosperare.

Leggi anche  COME AVVIARE UN SERBATOIO SALMASTRO

Diatomee = Le diatomee sono uno dei tipi potenzialmente problematici di alghe di acqua salata. Questa alga si forma tipicamente in rivestimenti viscidi e marrone dorato sulle pareti e sugli oggetti del serbatoio e può anche rendere torbida l’acqua nel serbatoio durante una “fioritura di alghe” o una crescita improvvisa di alghe. Le diatomee tendono a prosperare in una scarsa qualità dell’acqua e in condizioni di scarsa illuminazione, quindi sono particolarmente comuni negli acquari di nuova costituzione e con scarsa manutenzione.

Alghe verdi = Questo tipo di alghe può essere sia coralline che non coralline ed è una delle principali fonti di cibo per molte specie di pesci d’acqua salata. Le alghe verdi hanno molti degli stessi requisiti delle alghe rosse, ma crescono più rapidamente – in alcuni casi possono crescere così velocemente da occupare il serbatoio.

Alghe blu-verdi = Chiamate anche cianobatteri, le alghe blu-verdi tendono a formare una densa melma sulle superfici del serbatoio e possono anche produrre un odore di muffa. Poiché pochi animali acquatici mangiano alghe blu-verdi, sono difficili da controllare. Questo tipo di alghe è comune in vasche mal tenute con bassa qualità dell’acqua e movimento dell’acqua insufficiente.

Macroalghe = Chiamate anche alghe marine, le macroalghe sono il nome di un gruppo di alghe multicellulari che negli acquari di acqua salata svolgono una funzione simile a quella delle piante vive nei serbatoi di acqua dolce. Queste alghe convertono usano la luce come energia per convertire l’anidride carbonica in ossigeno e aiutano anche a controllare i livelli di nitrati, nitriti e fosfati nel serbatoio dell’acqua salata. Alcuni dei tipi di macroalghe più comunemente usati includono Halimeda, Caulerpa e Maiden’s Hair.

Leggi anche  BUONI FARMACI DA TENERE A PORTATA DI MANO

Suggerimenti per il controllo delle alghe

Anche se le alghe marine possono essere molto utili nell’acquario di acqua salata, non vuoi che vada fuori controllo. Se permetti alle alghe nel tuo acquario di crescere senza inibizioni, potrebbero presto prendere il sopravvento, coprendo le pareti e le decorazioni del tuo acquario al punto da iniziare ad avere un effetto negativo sul tuo acquario e sui tuoi abitanti. Per evitare che ciò accada, ci sono alcune semplici cose che puoi fare. Innanzitutto, limita la quantità di luce che riceve il tuo carro armato. Le alghe richiedono la luce per impegnarsi nei processi biologici, quindi mantenendo l’illuminazione della vasca accesa per non più di 10 o 12 ore al giorno, puoi aiutare a prevenire la crescita indesiderata di alghe. Il secondo passo è limitare la quantità di nutrienti disponibili per le alghe. Le alghe tendono a crescere rapidamente in vasche con alti livelli di nitrati e fosfati, quindi controllare queste sostanze chimiche è la chiave per controllare la crescita indesiderata delle alghe. Entrambe queste sostanze chimiche tendono ad essere alte in acquari con una bassa qualità dell’acqua, quindi tieni il passo con i cambi d’acqua di routine, evita di sovralimentare i tuoi pesci e usa uno schiumatoio di proteine ​​per rimuovere la materia organica prima che possa essere scomposta.

Un altro modo per controllare le alghe nel tuo acquario di acqua salata è introdurre pesci e invertebrati che si nutrono naturalmente di escrescenze di alghe. Le lumache turbo sono uno dei migliori mangiatori di alghe per tutti gli usi per i serbatoi di acqua salata perché hanno meno probabilità di fare danni nel serbatoio. I Tang sono una specie di pesci che sono ottimi mangiatori di alghe, ma hanno la tendenza a diventare territoriali e richiedono un’alimentazione supplementare. Altre specie di pesci che potresti prendere in considerazione sono i pesci angelo nani e le bavose. Oltre alle turbolumache, anche altri invertebrati come paguri, lepri di mare e ricci di mare sono utili per controllare la crescita eccessiva delle alghe. Tieni presente che non è saggio rimuovere completamente le alghe dal tuo serbatoio di acqua salata: vuoi semplicemente evitare che crescano fuori controllo e causi problemi con la qualità dell’acqua nel tuo serbatoio.

Leggi anche  COS'È QUELLO? Il top 10 più strano dall'aspetto di acqua salata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...