I BENEFICI DELLE LUMACHE NELLA VASCA DI ACQUA SALATA

Sebbene le lumache siano spesso viste come una seccatura nella vasca d’acqua dolce, possono servire a uno scopo prezioso nell’acquario di acqua salata. Come appassionato di acquari, probabilmente hai sentito storie dell’orrore sulle lumache d’acquario che prendono il controllo della vasca. Nelle vasche d’acqua dolce, le lumache d’acquario hanno un’incredibile capacità di riprodursi rapidamente, passando da una o poche lumache a centinaia in quello che sembra un attimo. Nell’acquario marino, invece, questo tipo di infestazione da lumache è meno comune. In effetti, le lumache d’acquario di acqua salata possono essere molto utili. Se hai un acquario di acqua salata, prenditi del tempo per conoscere i potenziali benefici che una lumaca marina potrebbe avere nel tuo acquario.

Fatti sulle lumache marine

Le lumache marine appartengono al phylum Mollusca nella classe Gastropodus e ci sono oltre 40.000 specie riconosciute di lumaca. Questi organismi hanno gusci duri composti da un materiale calcareo o simile a un corno – in molti casi è strettamente arrotolato o a spirale. Il guscio di una lumaca viene in genere utilizzato per la protezione e alcune specie hanno persino un opercolo, una sorta di botola che può essere utilizzata per sigillare la lumaca quando si ritrae nel suo guscio. Le lumache marine variano di dimensioni a seconda della specie: alcune sono piccole solo pochi millimetri mentre altre possono raggiungere un diametro di oltre 20 pollici. Le lumache si muovono scivolando lungo il suo “piede”, un muscolo piatto che aderisce a superfici solide, facilitando la locomozione per mezzo di una miriade di minuscole contrazioni muscolari.
Nell’acquario marino, le lumache svolgono una varietà di funzioni. Le lumache sono, per natura, spazzini: tendono a nutrirsi di detriti come materiale vegetale in decomposizione, rifiuti organici e cibo per pesci non consumato. Queste creature possono anche nutrirsi di escrescenze di alghe che possono essere incredibilmente benefiche nei serbatoi di acqua salata alle prese con le alghe in eccesso. Il principale vantaggio delle lumache rispetto ad altri tipi di mangiatori di alghe di acqua salata è che possono mangiare le escrescenze di alghe dai coralli vivi senza danneggiarli. Le lumache possono anche servire semplicemente come aggiunta estetica al serbatoio dell’acqua salata: molte specie mostrano colori o motivi luminosi che possono migliorare l’aspetto del tuo acquario.

Leggi anche  FORMARE UNA SQUADRA DI PULIZIA NEL TUO ACQUARIO DI ACQUA SALATA

Tipi di lumache marine

Quando si tratta di lumache marine, ci sono molte specie diverse tra cui scegliere. Alcune delle specie più popolari, tuttavia, sono le lumache turbo. Esistono diversi tipi di lumache turbo e possono variare di dimensioni da meno di uno a diversi pollici. Le lumache Bumble Bee prendono il nome dalle loro strisce nere e gialle e, grazie alle loro piccole dimensioni, sono in grado di entrare in minuscole fessure e fessure in cerca di detriti. Le lumache Margarita sono in grado di divorare grandi quantità di alghe e, a differenza di alcune specie, non sono velenose, quindi non danneggiano i coralli delicati e altri invertebrati. I Tiger Cowries, un’altra specie di lumaca marina, sono abbastanza grandi e sono particolarmente indicati per acquari di roccia viva.

Conservare le lumache d’acqua salata

Se hai intenzione di tenere le lumache d’acqua salata nel tuo acquario, non dovresti presumere che troveranno semplicemente le proprie fonti di cibo. Mentre le lumache marine si nutrono di detriti e escrescenze di alghe nell’acquario, potresti anche aver bisogno di integrare la loro dieta. Se hai altri invertebrati nella vasca che svolgono un ruolo simile, questo sarà particolarmente importante. È probabile che le lumache marine accettino un’ampia gamma di alimenti: tendono a nutrirsi dal substrato e dalle superfici dei serbatoi, tuttavia, l’opzione migliore è utilizzare pellet o wafer affondanti. Le lumache mangeranno anche pezzi di cibi a base di carne come gamberetti, pesce e capesante.
Per mantenere le tue lumache marine sane e felici dovresti sforzarti di mantenere la salinità del tuo acquario a un peso specifico compreso tra 1,018 e 1,028 con un pH compreso tra 8,10 e 8,4. Le specifiche per i parametri dell’acqua possono variare leggermente a seconda della specie di lumaca che scegli, ma queste sono linee guida generali. Tieni presente che le lumache d’acquario possono essere molto sensibili ai cambiamenti nella chimica dell’acqua, quindi, una volta acquistate le lumache, dovresti acclimatarle lentamente alla vasca. Una volta sistemate nella tua vasca, le lumache inizieranno a cercare cibo da sole.
Se stai cercando un modo semplice per mantenere pulito il tuo serbatoio di acqua salata, o se stai solo cercando qualcosa di unico con cui rifornire il tuo serbatoio, considera una lumaca marina.
Riferimenti
“Lumache marine”. Comunità acquatica.
“Vantaggi degli invertebrati marini”. dott. Foster e Smith.
“Lumache.” LiveAquaria.com.
“Lumache marine”. SeaWorld.org.

Leggi anche  Quali sono i più grandi errori dell'acquario di acqua salata e come li aggiusti?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...