I PRO E I CONTRO DEL CIBO VIVO PER PESCE

Il tipo di cibo che scegli per nutrire i tuoi pesci d’acquario avrà un impatto importante sulla loro salute. Impara le basi degli alimenti vivi per scoprire come possono essere utili ai tuoi pesci d’acquario d’acqua dolce. Quando si tratta di nutrire i tuoi pesci d’acquario d’acqua dolce, hai un’ampia varietà di alimenti tra cui scegliere. Se fai una passeggiata lungo il corridoio dell’acquario nel tuo negozio di animali locale, ad esempio, potresti trovare dozzine di diversi tipi, marche e formule di alimenti per pesci commerciali. Questi alimenti commerciali non sono l’unica opzione, tuttavia: puoi anche nutrire i tuoi pesci con cibi vivi, congelati e liofilizzati oltre a verdure fresche e prodotti a base di verdure come i wafer di alghe. Se vuoi assicurarti che le esigenze nutrizionali dei tuoi pesci d’acquario siano soddisfatte, dovresti essere pronto a offrire loro un’ampia varietà di alimenti, inclusi alimenti vivi. Tuttavia, prima di iniziare a nutrire i tuoi pesci con cibo vivo, dovresti dedicare del tempo a imparare le basi: ci sono una serie di vantaggi e svantaggi dei cibi vivi di cui dovresti essere a conoscenza e potresti anche voler familiarizzare con i diversi tipi prima di fare la tua scelta.

Tipi di cibo vivo

Le diete dei pesci d’acqua dolce in natura sono molto varie, quindi, quando si tratta di cibo per pesci d’acquario vivi, hai molte opzioni tra cui scegliere. Uno dei cibi vivi più popolari per i pesci d’acquario sono i gamberi di salamoia: queste creature possono essere nutrite con i pesci d’acquario in tutte le fasi della vita e sono un’ottima fonte di proteine. Le artemia salina appena schiuse, chiamate naupli, sono perfette per avannotti e piccoli pesci, mentre le artemia salina adulte sono un ottimo cibo vivo per pesci d’acquario maturi. Daphnia, o pulci d’acqua, sono un tipo di plancton che viene spesso nutrito per friggere. Queste creature sono un’ottima fonte di vitamina A e vitamina D per i pesci d’acquario. Oltre a questi alimenti vivi, puoi anche offrire ai tuoi pesci una serie di diversi vermi tra cui chironomus, vermi bianchi e micro vermi. I bloodworms sono in realtà larve di zanzara e sono un’ottima fonte di proteine. I vermi bianchi forniscono ai tuoi pesci lipidi sani e i micro vermi sono un’ottima opzione per piccoli pesci e avannotti. Per gli avannotti appena nati, gli infusori sono un’altra opzione. Gli infusori sono protozoi microscopici perfettamente dimensionati per le piccole bocche degli avannotti. Se hai grandi specie di pesci carnivori nel tuo acquario, potresti anche prendere in considerazione il pesce da pastore come opzione. Guppy e pesci rossi sono i tipi più comuni di pesci da alimentatore.

Leggi anche  Spotlight specie: mantenendo Arowanas nel serbatoio d'acqua dolce

Vantaggi/svantaggi del cibo dal vivo

Mentre i cibi vivi erano l’unica opzione per i primi appassionati di acquari, ora sono più spesso usati come supplemento a una dieta commerciale. Gli alimenti per pesci commerciali sono formulati per fornire ai pesci d’acquario la maggior parte dei loro bisogni nutrizionali di base, ma i cibi vivi svolgono un ruolo chiave nel colmare le lacune lasciate da questi prodotti. Gli alimenti vivi hanno un contenuto di nutrienti incredibilmente alto che non è stato alterato o alterato dalla lavorazione: fiocchi commerciali, pellet e cibi liofilizzati spesso perdono una parte significativa del loro contenuto di nutrienti durante la lavorazione. Un altro vantaggio degli alimenti vivi è che possono essere utilizzati per fornire integratori vitaminici e minerali ai tuoi pesci. Il pesce e gli insetti vivi che caricano l’intestino è un modo semplice per fornire vitamine extra: il pesce o gli insetti mangiatori consumano le vitamine e, quando i tuoi pesci mangiano il cibo vivo, ingeriscono anche gli integratori. Non solo gli alimenti vivi hanno il vantaggio di un contenuto di nutrienti più elevato, ma non si decompongono nell’acquario come molti alimenti commerciali che possono dissolversi e influenzare la qualità dell’acqua. Sebbene i cibi vivi siano un’ottima opzione per i pesci d’acquario, devi essere consapevole di alcuni inconvenienti. Uno dei principali svantaggi associati agli alimenti per pesci vivi è che sono più costosi dei fiocchi e dei pellet lavorati. Per questo motivo, molti appassionati di acquari scelgono di coltivare i propri alimenti vivi in ​​modo da non dover pagare i prezzi in negozio su base settimanale o mensile. Un altro svantaggio associato agli alimenti per pesci d’acquario vivi è il potenziale di trasmissione di malattie. Eventuali batteri nocivi o altri agenti patogeni che colpiscono il pesce alimentatore o gli insetti che stai usando come cibo vivo verranno passati direttamente ai tuoi pesci se non stai attento. Dovresti anche essere consapevole che gli alimenti vivi non durano quanto gli alimenti commerciali: puoi conservare fiocchi e pellet commerciali per mesi alla volta, ma gli alimenti vivi possono durare solo pochi giorni o settimane. Ora che hai compreso le basi degli alimenti vivi per i pesci d’acquario, puoi decidere come utilizzare queste informazioni nel tuo acquario. Affinché i tuoi pesci ricevano il massimo beneficio, usa alimenti vivi come supplemento a una dieta di base di fiocchi o pellet commerciali. Cerca di variare i tipi di cibo vivo che usi quotidianamente e offri ai tuoi pesci solo piccole quantità alla volta perché i cibi vivi sono molto ricchi e possono causare problemi intestinali se ne fai un uso eccessivo.

Leggi anche  IDENTIFICAZIONE E TRATTAMENTO DELLE MALATTIE DEI CICLIDI PI COMUNI

Riferimenti

“Alimenti e alimentazione”. Rivista per appassionati di pesci tropicali. “Cibo dal vivo in acquario.” Tutto sui pesci d’acquario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...