Il pesce d’acquario più antico

Alcuni pesci vivranno semplicemente più a lungo degli altri, ma quali specie hanno le durate più lunghe? Continua a leggere per conoscere il pesce più antico per aver vissuto e ricevere suggerimenti per massimizzare la durata della vita del tuo pesce d’acquario. Vincere un pesce alla fiera estiva è una graffetta dell’infanzia e un’esperienza di apprendimento. L’eccitazione della vincita è stata rapidamente oscurata dalla perdita di quel pesce poco dopo, tipicamente derivante dalla mancanza di conoscenza su come prendersi cura del pesce dell’acquario. A causa di esperienze come queste, molte persone si assumono che il pesce abbia brevi dipendenti. Mentre è vero che molti pesci sono abbastanza brevi, ci sono molti esempi di pesci che vivono per molti anni, anche decenni. Infatti, c’è un record di un pesce rosso pet che viveva alla vecchiaia maturata di 45 anni e diversi casi di pesce tenuto in acquari o strutture di ricerca che vivevano per 80 anni o più in cattività. C’è certamente una differenza nella durata della vita tra il pesce in natura e in cattività, ma molti pesci hanno il potenziale per vivere per un po ‘di tempo. Continua a leggere per conoscere il pesce più antico per aver vissuto e imparare alcuni suggerimenti per mantenere il tuo pesce vivo e bene per molti anni a venire. Il pesce più antico sul record I pesci hanno vissuto su questa terra per molto più a lungo degli umani, ma molte delle specie che una volta vivevano non sono più in giro oggi. Ci sono, tuttavia, diversi casi di pesci d’acquario che hanno sopravvissuto al livespan medio della maggior parte delle persone. Ecco i cinque pesci dell’Acquario più antica del record: 1. GrandAd – Un polmoni australiano ospitato presso l’Acquario di Shedd a Chicago, il nonno visse all’età di 95 anni. Non è stato dato il nonno all’Acquario Shedd insieme a diversi Altre specie native dello zoo di Taronga a Sydney, in Australia. 2. Methuselah – Un altro polmoni australiani, Methuselah è diventato il pesce vivente più antico dopo la morte del nonno nel 2017. Questo pesce è venuto alla California Academy of Sciences nel 1938, già completamente cresciuto, e divenne noto per il suo amore per Strofina del ventre e fichi alimentati a mano. 3. Herman – Un storione, Herman ha vissuto all’età di 80 anni all’età di Bonneville Fish Hatchery in Oregon. Herman è molto popolare ma ha anche avuto diversi pennelli con la morte durante molteplici tentativi di rapimento. 4. Goldie – Di proprietà di Pauline Evans, Goldie tiene il record per essere il più antico pesci d’oro dell’animale domestico che abbia mai vissuto. Goldie visse all’età di 45 anni dopo essere venuta a vivere con Pauline dopo che i suoi genitori sono morti negli anni ’90. 5. Buttkiss – Un PACU BLACK custodito presso il negozio di animali da cammeo in Queens, NY, Buttkiss è di proprietà di Steve Grebel. Buttkiss è stato originariamente acquistato nel 1967 ma è stato venduto quando Gruebal ha dovuto combattere nella guerra del Vietnam un anno dopo. Fu successivamente riacquistato e vissuto fino all’età di 20 anni. Goldie non è l’unico pesce rosso per raggiungere una vecchiaia maturata. Infatti, i pesci rossi sono alcuni dei pesci dell’acquario vissuti più lunghi, purché siano presi cura di. Qui ci sono altri otto pesci d’oro che hanno vissuto il più lungo: · Tish e Tosh – Un anno prima della sua morte, Tish è stato riconosciuto come il pesce rosso vivente più antico del Guinness Book of World Records. Hilda a mano curata per il pesce insieme a Tosh, un altro pesce vinto dal figlio di Hilda in una fiera nel 1956. Tosh morì nel 1975 all’età di 19 anni e Tish nel 1999 a 43 anni. · Fred e George – Keith e Mary Alles hanno vinto questa coppia di pesci rossi in una fiera nel 1974 quando la coppia era solo appuntamenti. Sono ora sposati e il loro paio di pesci rossi sono stati invecchiati da 40 anni nel 2015. Non è noto se i pesci sono ancora vivi. · Splue e Splash – Splue e Splash sono stati di proprietà della famiglia Wright. Entrambi i pesci sono stati vinti in una fiera nel 1977 e vivevano per molti anni. Splanh è morto all’età di 36 anni nel 2013 e spruzzata vissuta ad essere 38. · Sharky – Accidenti 24 Nel 2012, Sharky era un pesce rosso bianco vinto da Paul Palmer in una fiera locale quando aveva quattro anni. Palmer non si aspettava mai Sharky di vivere finché lo ha fatto, soprattutto considerando il pesce che sua sorella ha vinto lo stesso giorno non viveva per più di una settimana. Sharky aveva un’esperienza quasi morte quando fu trovato a faccia in su nella sua ciotola e arrossì il bagno. Ancora vivo, tuttavia, ha nuotato avanti. · Bob – L’ultima notizia di Bob deriva dal 2017 (quando aveva 20 anni) quando il suo proprietario ha speso $ 250 su un intervento chirurgico per salvarvi la vita. Dopo aver sviluppato un grumo sulla sua pinna, Bob ha lottato per nuotare e la sua famiglia pagata per un’operazione di 30 minuti per rimuovere il grumo. Bob recuperato con successo. Sebbene il pesce rosso sia una delle specie di pesce acquario più conosciute in termini di lunghe durature, non sono soli. Continua a leggere per vedere alcune delle più lunghezze di vita in pesci d’acquario per specie. Durata media della vita per specie I proprietari di Aquarium chiedono sempre per quanto tempo il loro pesce dovrebbe vivere. Il fatto è che non c’è una risposta a questa domanda: varia a seconda dei più fattori. Generalmente parlando, i pesci piccoli hanno vita più brevi dei pesci grandi e del pesce che giacevano le uova tendono a vivere più a lungo dei vivi. Due delle specie di pesci dell’acquario più popolari sono alle estremità opposte dello spettro dell’età. Betta Pesce vive in media 2 anni mentre il pesce rosso può vivere per decenni. Qualsiasi pesce può vivere più a lungo del suo tentativo previsto, tuttavia, con cura della qualità e una dieta sana. Alcuni dei pesci con le vittime più brevi sono killefish che vivono solo un anno o due. Bettas arrivano dopo 2 o 3 anni, anche se alcuni hanno vissuto fino a 5 anni o più. Il pesce vivo come Platys, Mollies e Swordtail in genere vivono meno di 5 anni al meglio. Altre specie comunitarie più piccole come Tetras, Rasboras e simili vivono da 3 a 5 anni. Le specie di pesce dell’acquario che tendono a vivere i più lunghi sono pesci rossi, palazzi, dollari d’argento e determinate specie di ciclidi. La cosa da ricordare con il pesce rosso è che la maggior parte di loro non è curata correttamente. C’è un malinteso comune che il pesce rosso crescerà solo come il loro serbatoio consente il quale semplicemente non è vero. Spazio adeguato, alta qualità dell’acqua e una dieta nutriente è essenziale per qualsiasi pesce per raggiungere una lunga durata. Suggerimenti per massimizzare la durata della vita del pesce dell’acquario Se vuoi un pesce d’acquario che vive molto tempo, devi fare acquisti intelligenti. Prenditi il ​​tempo per fare la tua ricerca per trovare una specie che ha una durata media lunga e poi progetta il tuo acquario per adattarsi alle esigenze di specie. Quando sei pronto per iniziare a fare shopping, assicurati di acquistare il tuo pesce da una fonte stimabile – il negozio di pesce locale potrebbe non essere l’opzione migliore. Se acquisti il ​​tuo pesce in uno stato già sano, è probabile che vivi più a lungo. Oltre a iniziare con un pesce sano, è inoltre necessario impostare i tuoi pesci per una lunga e sana vita – questo significa un habitat sano e una dieta equilibrata. Diverse specie di pesci hanno requisiti diversi per la temperatura dell’acqua, la durezza dell’acqua, il pH e altre condizioni del serbatoio. Assicurarsi che il tuo serbatoio soddisfi questi requisiti e corrispondano alla dieta del tuo pesce alle sue preferenze è il modo migliore per tenerlo bene. Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per massimizzare la durata della vita del tuo pesce acquario: · Dai ai tuoi pesci più spazio di quanto ha bisogno . C’è una regola generale che il tuo acquario dovrebbe essere di dimensioni di un gallone per ogni centimetro di pesce maturo. Puoi usarlo come punto di partenza, ma non fa mai male aggiungere alcuni galloni in più. · Ridurre lo stress il più possibile . Potresti non pensarlo in questo modo, ma il pesce può essere sottolineato da cambiamenti nell’ambiente o da compagni di serbatoi aggressivi. Se mantieni più maschi, assicurati che il serbatoio sia abbastanza grande da ospitare diversi territori con abbastanza decorazione per rompere le località turistiche in modo che il tuo pesce non si agita. · Utilizzare l’apparecchiatura del serbatoio corretto . Riempire un serbatoio con acqua non è sufficiente per mantenere il tuo pesce sano. Avrai bisogno di un sistema di filtrazione a tre stadi per rimuovere i rifiuti solidi e dissolti dall’acqua e un riscaldatore del serbatoio per mantenere la temperatura del serbatoio corretta. · Metti alla prova l’acqua una volta alla settimana . Le cose cambiano rapidamente in un ambiente prigioniero come il tuo acquario, quindi prova l’acqua una volta alla settimana per assicurarsi che tutto da pH alla salinità sia nella gamma appropriata secondo la specie che stai mantenendo. · Acquista un alimento di alta qualità . Scopri quale tipo di dieta richiede il tuo pesce in natura e poi approssimato come più vicino possibile con cibi commerciali e freschi. Supplementare la dieta di erbivore con verdure fresche e una dieta di onnivore o di carnivoro con cose come gamberetti di salamoia, fari vermi e pesce alimentatore. · Aggiungi alcune piante vive al tuo serbatoio . Anche se non respirano aria, il pesce ha ancora bisogno di ossigeno e aggiungendo piante dal vivo al serbatoio può aiutare con lo scambio di CO2. Maggiore è la qualità dell’acqua nel tuo serbatoio di pesce, il tuo pesce più sano sarà. · Esegui modifiche frequenti dell’acqua . Mentre il tuo pesce mangia e vive, produce rifiuti che si rompe e aggiungono sostanze chimiche pericolose all’acqua. L’esecuzione di cambi di acqua settimanale aiuta a rinfrescare l’acqua, mantenendo l’ambiente sicuro e sano per il tuo pesce. Sebbene i pesci dell’acquario siano molto diversi dai tradizionali animali domestici come cani e gatti, non sono meno meritevoli di cure di qualità. Prendi ciò che hai imparato qui per dare il tuo pesci dell’acquario la migliore cura possibile per massimizzare la propria durata della vita.

Leggi anche  Lo studio rivela che il pesce può avere personalità individuali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...