Il tuo acquario potrebbe non essere così pacifico come pensi

Per molti hobbisti di acquari, l’acquario è una fonte di relax e serenità. Studi recenti suggeriscono, tuttavia, che questo potrebbe non essere vero per il pesce all’interno. Per molte persone, uno dei principali pareggi di mantenere un acquario domestico è che invoca una sensazione di pace e serenità in casa. C’è solo qualcosa che calma di avere un ecosistema sottomarino contenuto nel tuo salotto che ti permette di respirare un po ‘più facile. Studi recenti suggeriscono, tuttavia, che le condizioni potrebbero non essere così pacifiche all’interno del serbatoio poiché sono al di fuori del serbatoio. I pesci tenuti in piccoli serbatoi – come quei molti proprietari nell’acquario hobby hanno più probabilità di combattere rispetto a quelli tenuti in carri armati più grandi. In questo articolo imparerai di più su questo fenomeno e cosa puoi fare per mantenere felice il tuo acquario. Statistiche del settore Un recente sondaggio ha dimostrato che quasi 13 milioni di americani possiede almeno un serbatoio di pesce. Tra quei carri armati, la dimensione media era inferiore a 10 galloni in capacità. Serbatoi Questo piccolo è raccomandato solo per pesci molto piccoli e in piccoli numeri. Gli acquari creati specificamente per i pesci beta sono spesso sotto i 10 galloni in capacità, così come i serbatoi nano che stanno aumentando in popolarità del ritardo. La realtà è, tuttavia, che molti pesci sono tenuti in carri armati troppo piccoli per accoglierli e i loro proprietari potrebbero non realizzare il danno. Naturalmente, gli hobbisti inesperti dell’acquario non possono considerare il benessere dei loro pesci – molti hobbici esperti potrebbero non rendersi nemmeno rendersi conto che è qualcosa a cui pensare. Studi condotti dal Dr. Oldfield, un professore di biologia alla Case Western Reserve University, suggerisce, tuttavia, che è abbastanza significativo da giustificare un secondo sguardo. Diritti degli animali Se guardi abbastanza televisione, sei sicuro di vedere video al rallentatore o presentazioni di animali domestici abusati seguiti da una richiesta di donazione dalla società umana o da un altro rifugio per animali. Questi video dispongono di cani a tre zampe e gatti con un occhio solo, ma è improbabile che tu veda un acquario pieno di pesci. La verità della questione è che molte persone semplicemente non pensano che i diritti degli animali si estendano al pesce dell’acquario. Anche sul loro sito web, la società umana ha poche informazioni preziose per i potenziali o nuovi hobbisti da chiamare. Forse è questa mancanza di informazioni che conduce così tanti hobbisti d’acquario per mettere i loro pesci in condizioni meno-ideali. Lo studio del Dr. Oldfield Nel suo studio, il Dr. Oldfield ha cercato di prendere un collegamento tra le dimensioni del serbatoio e il comportamento del pesce dell’acquario. I risultati generali dello studio hanno rivelato che i pesci tenuti in serbatoi più piccoli erano più propensi a combattere e mostrano comportamenti aggressivi rispetto a quelli in serbatoi più grandi. Il Dr. Oldfield suggerisce che questo potrebbe essere perché, in vasche più grandi, il pesce non è in continuo vista l’uno dell’altro e sono impegnati a nuotare ed esplorare il loro ambiente piuttosto che combattere. Un altro risultato interessante dello studio è stato il fatto che il serbatoio di studio più piccolo per produrre il pesce docile era dieci volte più grande delle dimensioni del serbatoio medio in una famiglia americana (10 galloni). Questo sarebbe come confinare un cane a una piccola stanza piccola per tutta la sua vita – un reato per il quale il proprietario potrebbe essere imprigionato. Altri scienziati hanno studiato gli effetti di aumentare il numero di pesci in un determinato serbatoio, ma lo studio del Dr. Oldfield era unico in quanto ha testato cambiamenti comportamentali nel pesce messo in serbatoi di dimensioni crescenti. Durante lo studio, il Dr. Oldfield ha collocato il suo studio di studio in serbatoi costantemente più grandi e più complessi e ha registrato il loro comportamento almeno 2 ore dopo l’alimentazione – questo ha eliminato comportamenti aggressivi e competitivi relativi al cibo. Sebbene i comportamenti aggressivi rimasero coerenti indipendentemente da quanti pesci erano nel serbatoio, sono diminuiti considerevolmente quando i pesci sono stati collocati in un serbatoio da 100 galloni. Il Dr. Oldfield Commenti che, se osservi i ciclidi nel loro habitat nativo del fiume, raramente sono affatto aggressivi. Naturalmente, il dott. Oldfield riconosce anche il fatto che la ragione per cui molte persone godono di alcune specie di pesci è per i loro comportamenti combattivi. I risultati di questo studio mostrano che, come tutte le cose viventi, il pesce dell’acquario ha bisogno di spazio per prosperare. Possono essere in grado di arrivare in quartieri angusti, ma è davvero quello che è meglio per loro? Il Dr. Oldfield riconosce che un serbatoio da 100 galloni è al di là della capacità di molti hobbisti di acquario da fornire ma, se sono seri nel fare ciò che è meglio per il loro pesce, lo considereranno. Per lo meno, il serbatoio dovrebbe fornire pesce con interessi visivi e una varietà di nascondigli a cui possono ritirarsi dai loro compagni di serbatoi più aggressivi. Fattori aggiuntivi che influenzano l’aggressione dei pesci Mentre la dimensione del tuo serbatoio di pesce è uno dei fattori principali che influenzano il comportamento aggressivo del tuo pesce, non è l’unico fattore da considerare. Se tieni il pesce in un serbatoio sufficientemente dimensionato, ma mantieni insieme le specie sbagliate, potresti ancora provare problemi con l’aggressività. Alcune specie di pesci semplicemente non vanno d’accordo e, pur avendo un serbatoio molto grande può minimizzare la loro aggressività, è ancora probabile che sia un problema. Ad esempio, il pesce betta maschio (noto anche come pesce combattente siamese) è estremamente aggressivo per natura e spesso combatteranno fino alla morte se un altro maschio della stessa specie è tenuto nello stesso serbatoio. Molte specie di Cichlid hanno anche problemi ad andare d’accordo con gli altri della stessa specie, o anche quelli che sembrano simili a colori o modello. Per raggiungere la pace e l’armonia nel tuo acquario è necessario assicurarsi che le specie che si rimanda insieme siano in grado di andare d’accordo. Non importa quali tipi di pesce hai nel tuo serbatoio, dovresti imparare a riconoscere i segni di aggressione nel pesce in modo da poter entrare durante le prime fasi prima che diventi un grosso problema nel tuo serbatoio. Uno dei segni più ovvi di aggressione nel pesce è quando un pesce mi insegue un altro. Non puoi sempre catturare il tuo pesce a farlo, tuttavia – è più probabile che tu stia semplicemente individuare i segni del bullismo più tardi sotto forma di alette lacerate o ferite aperte. In alcuni casi, potrebbe essere necessario separare il pesce per dare il tempo di pesce danneggiato per guarire. Sfortunatamente, i due probabilmente inizieranno a combattere di nuovo dopo averli rimessi insieme. A volte hai solo bisogno di lasciare che i pesci la lavorino – il maschio più dominante vincerà la lotta e gli altri pesci torneranno e gli darà lo spazio. Se questo non funziona, potrebbe essere necessario separare in modo permanente gli avversari per la propria sicurezza. Quando si tratta di mantenere l’armonia nel tuo acquario, ci sono una varietà di fattori che entrano in gioco. Oltre a assicurarsi di tenere insieme le specie compatibili, è necessario assicurarsi che il tuo serbatoio sia abbastanza grande da ospitare tutti i tuoi pesci. Le specie particolarmente aggressive potrebbero aver bisogno di più spazio rispetto alle specie pacifiche in modo che possano stabilire il loro territorio.

Leggi anche  Spotlight specie: l'AXOLOTL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...