LE ESIGENZE NUTRIZIONALI DEL PESCE D’ACQUA DOLCE

La chiave per mantenere in salute i tuoi pesci d’acquario è offrire loro una dieta ben bilanciata che soddisfi le loro esigenze nutrizionali. I pesci d’acquario sono come qualsiasi altro essere vivente: richiedono una dieta sana ed equilibrata per poter prosperare. Molti appassionati di acquari commettono l’errore di presumere che un mangime in scaglie commerciale fornirà ai loro pesci tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Sebbene questi alimenti commerciali siano formulati per soddisfare le esigenze di base dei pesci d’acquario, non dovrebbero essere l’unica fonte di nutrimento per i tuoi pesci. A seconda del tipo di pesce che hai nel tuo acquario, potresti aver bisogno di integrare la loro dieta con cibi vivi, congelati o liofilizzati per fornire loro proteine ​​extra e per colmare le lacune nutrizionali lasciate dai mangimi in scaglie commerciali. Se vuoi che i tuoi pesci d’acquario prosperino e siano il più sani possibile, prenditi il ​​tempo necessario per conoscere le esigenze nutrizionali dei tuoi pesci d’acquario d’acqua dolce.

Nozioni di base sulla nutrizione del pesce

Per mantenere una sana funzione corporea, devono essere soddisfatte le esigenze nutrizionali di base dei pesci d’acquario. Come tutti gli esseri viventi, i pesci d’acquario richiedono proteine, carboidrati, lipidi, vitamine e minerali come parte della loro dieta quotidiana. Sebbene tutti i pesci d’acquario richiedano questi nutrienti, la quantità o la proporzione può variare in base alle dimensioni e alla specie dei tuoi pesci. Le specie carnivore di pesci come il pesce betta e gli Oscar, ad esempio, richiederanno un contenuto proteico molto più elevato rispetto a una specie erbivora come il Plectostomus. Per formulare una dieta sana per i pesci nel tuo acquario, devi sapere quale tipo di dieta preferiscono quei pesci. Se hai un acquario pieno di specie di pesci erbivori e offri loro solo cibi vivi e congelati a base di carne, i tuoi pesci non riusciranno a prosperare e potrebbero persino diventare malnutriti. Per evitare ciò, dovresti elaborare una routine di alimentazione equilibrata per assicurarti che le esigenze nutrizionali di tutti i pesci nel tuo acquario siano soddisfatte.

Leggi anche  I MIGLIORI ALIMENTI COMMERCIALI PER IL PESCE D'ACQUA DOLCE

Fare una Dieta Equilibrata

Se hai più specie di pesci nel tuo acquario, può essere una sfida creare una dieta equilibrata che soddisfi le esigenze nutrizionali di tutti i tuoi pesci. La chiave è iniziare con una dieta di base sana e integrare tale dieta con cibi vivi, congelati e liofilizzati, nonché fonti supplementari di materia vegetale. Per creare una dieta di base sana, seleziona un prodotto commerciale di alta qualità: un mangime in scaglie o pellet che attirerà tutti i pesci nel tuo acquario. Cerca formule commerciali progettate per il tipo di pesce che hai nel tuo acquario. Se visiti il ​​corridoio dell’acquario nel tuo negozio di animali locale, troverai una varietà di alimenti commerciali appositamente formulati per pesci rossi, Oscar, ciclidi, pesci tropicali e altro ancora. Una volta stabilita una formula commerciale da utilizzare come dieta di base, puoi considerare il tipo di alimenti supplementari che offrirai ai tuoi pesci.
Una dieta supplementare per i pesci d’acquario dovrebbe consistere in cibi vivi, cibi congelati e liofilizzati e fonti salutari di sostanze vegetali come fiocchi di alghe o verdure fresche. Dovrai strutturare la dieta supplementare dei tuoi pesci d’acquario in base alla specie particolare: per le specie carnivore, concentrati principalmente su alimenti a base di carne e, per gli erbivori, offri molti wafer di alghe e verdure fresche. Per soddisfare le esigenze nutrizionali dei pesci d’acquario è importante incorporare una varietà di alimenti. Diversi alimenti vivi, congelati e liofilizzati forniranno al tuo pesce diversi nutrienti, quindi dovresti variare la tua routine per garantire l’equilibrio. I gamberi di salamoia, ad esempio, sono un’ottima fonte di proteine, mentre i vermi bianchi forniranno ai tuoi pesci lipidi sani. Per gli erbivori, tutte le verdure forniranno fibre al tuo pesce, ma potresti comunque voler variare la tua routine in modo che il tuo pesce non si annoi.

Leggi anche  MALATTIE COMUNI DEI PESCI TROPICALI D'ACQUA DOLCE

Suggerimenti per l’alimentazione dei pesci

Mentre il tipo di cibo che scegli per nutrire i tuoi pesci d’acquario avrà il maggiore impatto sulla loro salute, anche la quantità che dai da mangiare è incredibilmente importante. È importante che tu dia ai tuoi pesci cibo a sufficienza per soddisfare le loro esigenze nutrizionali, ma non dovresti dar loro da mangiare troppo perché ciò potrebbe portare a ulteriori problemi di salute. Alcune specie come i pesci betta sono particolarmente inclini a sviluppare blocchi intestinali a causa della sovralimentazione, quindi devi essere sicuro di non nutrire i tuoi pesci più del necessario. Di norma, cerca di offrire ai tuoi pesci piccoli pasti due volte al giorno: dai loro solo la quantità che possono consumare entro 3-5 minuti in modo da non finire con l’accumulo di cibo in eccesso sul fondo del tuo acquario. Quando offri ai tuoi pesci wafer o pellet che affondano, rimuovi le parti non consumate del wafer o del pellet dal serbatoio dopo un’ora in modo che non si dissolva e influisca sulla qualità dell’acqua. Se ti attieni a queste semplici linee guida per nutrire i tuoi pesci, non dovresti avere problemi a seguire una dieta sana ed equilibrata che soddisfi le loro esigenze nutrizionali.

Riferimenti:

“Una corretta alimentazione dei pesci per il successo dell’acquario”. Dott. Foster e Smith.
“Capire la nutrizione dei pesci d’acquario”. LiveAquaria.com.
“Nutrizione dei pesci d’acquario”. Fishlore.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...