MITI COMUNI SU BETTAS

Scopri cinque miti comuni sul bellissimo pesce d’acqua dolce betta. Il pesce betta, noto anche come pesce combattente siamese, è una delle specie più colorate ed eleganti di pesci d’acqua dolce. Questi pesci hanno pinne lunghe e fluenti e corpi dai colori vivaci. La bellezza dei pesci betta e la loro facilità di cura hanno reso questa specie molto popolare, in particolare tra gli appassionati di acquari alle prime armi. Sfortunatamente, ci sono molte percezioni errate comuni su questa specie che portano le persone a prendersi cura di loro in modo improprio. Vedi se riesci a rispondere a queste domande:

Vero o falso: In natura i betta vivono in minuscole pozzanghere e in realtà preferiscono vivere in piccoli spazi?

Risposta: Falso. I Betta sono originari dell’Asia e si trovano nelle risaie, negli stagni e nei corsi d’acqua lenti. È vero che a volte i pesci betta possono essere trovati nelle pozzanghere quando i corpi d’acqua più grandi iniziano a seccarsi, ma questo non è il loro ambiente ideale. Come la maggior parte delle creature viventi, preferiscono avere molto spazio per muoversi. Se trasferisci un betta da una piccola tazza a un grande acquario, esploreranno felicemente ogni centimetro del loro nuovo acquario e vedrai il loro colore migliorare notevolmente. C’è qualche dibattito sulla quantità minima di spazio che richiede un singolo betta, di solito compreso tra 1 e 5 galloni. Non terrei il mio in meno di due, con cinque è preferibile.

Vero o falso: i Betta possono respirare aria, quindi non hanno bisogno di un filtro?

Risposta: questo è un po’ più complicato. I Betta possiedono un organo labirinto che permette loro di respirare aria dalla superficie del loro acquario. Questo li aiuta a sopravvivere in acque poco ossigenate. Quindi, è vero che i betta possono respirare aria in una certa misura, e infatti HANNO BISOGNO di respirare aria dalla superficie del loro serbatoio per sopravvivere. Ma questo non significa che la tua betta non abbia bisogno di un filtro. Dobbiamo fare una distinzione tra sopravvivere e prosperare. Solo perché il tuo betta sopravvive in due tazze d’acqua senza riscaldatore o filtro, non significa che stia prosperando. I Betta sono pesci molto resistenti che possono sopravvivere in condizioni difficili molto più a lungo della maggior parte delle altre specie ittiche, ma è disumano tenerli in un ambiente così stressante.

Leggi anche  Tutto ciò che devi sapere sulle lumache Nerite

Ecco un’altra considerazione: a causa delle lunghe pinne fluenti dei betta, non se la cavano bene nelle forti correnti che creano alcuni filtri. Questo è particolarmente un rischio nei serbatoi più piccoli dove è più difficile sfuggire alla corrente. I filtri sotto ghiaia o spugna funzionano molto bene in questi allestimenti. È anche importante ricordare che i betta sono pesci tropicali e, a meno che tu non mantenga la tua casa a una temperatura costante di 80 gradi, avrà bisogno di un riscaldatore. Generalmente non è sicuro riscaldare meno di cinque galloni d’acqua, un altro argomento per dare al tuo betta più spazio per vagare.
Vero o falso: i betta maschi combatteranno fino alla morte se messi nella stessa vasca?

Risposta: questo è vero. I betta maschi sono molto aggressivi con la loro stessa specie e non dovrebbero mai essere alloggiati con un altro betta, maschio O femmina. Si chiamano Siamese Fighting Fish per un motivo! In effetti, mettere un betta maschio in una vasca con qualsiasi altro pesce è un po’ rischioso. Possono essere aggressivi nei confronti di altri pesci, specialmente di qualsiasi cosa assomigli a un altro betta. D’altra parte, hanno la tendenza a essere presi di mira dai pesci che si muovono velocemente e/o che si muovono velocemente. Sfortunatamente, le loro belle pinne lunghe li rallentano e li rendono un facile bersaglio. Alcune persone riescono a tenere con successo un maschio betta in un acquario di comunità, ma non sono disposto a correre rischi sul mio. I miei ragazzi hanno ciascuno la metà di un serbatoio da dieci galloni tutto per sé e sono molto contenti. I divisori del serbatoio sono disponibili nella maggior parte dei negozi di animali se si desidera trasformare un serbatoio da dieci galloni in due cinque, mantenendo un betta maschio in ciascuna metà. Ho trovato questa configurazione ideale. Le betta femmine sono un’altra storia. Sono relativamente pacifici tra loro e di solito possono essere integrati in un pacifico acquario di comunità. Assicurati solo che abbiano molto spazio e molti nascondigli.

Leggi anche  AGGIUNGERE ROCCE E LEGNO AL TUO ACQUARIO D'ACQUA DOLCE

Vero o falso: i pesci Betta preferiscono vivere in acque fredde quindi non hanno bisogno di un riscaldatore? Risposta: ci sono diverse cose che non vanno in questa affermazione. Per prima cosa, i pesci betta provengono da un ambiente naturale molto caldo, quindi non ha senso che preferiscano l’acqua fredda. L’intervallo di temperatura ideale per i pesci betta è compreso tra 72 ° F e 82 ° F. A meno che tu non mantenga la casa molto calda, probabilmente dovrai riscaldare l’acquario per mantenerlo entro questo intervallo di temperatura. Facendo riferimento al mito relativo alle dimensioni del serbatoio, ricorderai che non è sicuro utilizzare un riscaldatore per acquari in un serbatoio di dimensioni inferiori a 5 galloni. Stando così le cose, dovrai tenere il tuo pesce betta in un serbatoio abbastanza grande da poterlo riscaldare in sicurezza. I riscaldatori per acquari sono disponibili in un’ampia gamma di dimensioni diverse, quindi assicurati di sceglierne uno che corrisponda in modo appropriato al tuo acquario. Vero o falso: i cibi vivi e i cibi surgelati sono troppo ricchi per i pesci betta: hanno solo bisogno di pellet? Risposta: la migliore dieta di base per i pesci betta sono i granuli di betta, formulati appositamente per soddisfare le esigenze nutrizionali di base del pesce betta. I pesci Betta hanno bisogno solo di pochi pellet al giorno: la sovralimentazione porterà solo a un calo della qualità dell’acqua che può essere molto dannoso per i tuoi pesci. Non c’è verità nell’idea che cibi vivi e cibi surgelati siano troppo ricchi per il pesce betta. Tutte le specie di pesci d’acquario richiedono una dieta varia ma equilibrata per prosperare e questo è vero per i pesci betta. Devi stare attento, tuttavia, a quanto cibo dai ai tuoi pesci. Se un giorno offri ai tuoi pesci betta cibi vivi o congelati, salta i pellet. Pianifica di offrire al tuo pesce betta una varietà di alimenti, mantenendo i pellet come sua dieta base e integrandoli con altri alimenti più volte alla settimana.

Leggi anche  UNA PANORAMICA SULLE BOCCOLE DI PESCE

I Betta sono una delle mie specie di pesci preferite. Esistono diversi tipi di coda in molti colori diversi, il che rende difficile sceglierne solo uno. Sono stato piacevolmente sorpreso dalle mie femmine Betta, che tendono a sembrare noiose nelle tazze piccole e sporche in cui vengono solitamente tenute nel negozio di animali. Una volta che si trovano in un ambiente migliore, si illuminano perfettamente, rivaleggiando facilmente con i maschi in termini di colore. I Betta sono belli, resistenti e facili da curare. Se mantenuti correttamente, possono fornire anni di divertimento.

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...