PANORAMICA DEI TIPI DI SUPPORTI FILTRANTI

Una corretta filtrazione è la chiave per mantenere sano il tuo acquario d’acqua dolce. Quando si tratta di filtrazione ci sono una varietà di tipi di media tra cui scegliere, quindi impara le basi prima di prendere una decisione. Uno degli aspetti più importanti del mantenimento di un acquario d’acqua dolce sano e prospero è avere la corretta filtrazione sistema. Non solo ci sono molti diversi tipi di filtri tra cui scegliere, ma devi anche pensare a quale tipo di media filtrante vuoi usare. Se sei nuovo nell’hobby dell’acquario, potresti non renderti conto di quanto puoi personalizzare il filtro dell’acquario. Potresti avere familiarità con i tre tipi di filtrazione: meccanica, chimica e biologica, ma potresti non renderti conto che ci sono molti tipi di media filtranti speciali che rientrano in queste categorie. Se sei seriamente intenzionato a mantenere il tuo acquario sano e gli abitanti del tuo acquario felici, prenditi qualche minuto per imparare le basi sui diversi tipi di media filtranti per vedere se potrebbe esserci un modo per migliorare la qualità dell’acqua nel tuo acquario

Media filtrante meccanica

Lo scopo dei media filtranti meccanici è quello di intrappolare fisicamente le particelle di rifiuti solidi, rimuovendole così dalla colonna d’acqua. Queste particelle di rifiuti solidi possono includere cibo per pesci non consumato, feci di pesce, polvere, materia vegetale in decomposizione e altri detriti organici. Il tipo più comune di media filtrante meccanico è una spugna: questo tipo di media filtrante è molto resistente e facile da usare. Anche la lana filtrante è popolare e può intrappolare le particelle più fini rispetto ai media filtranti in spugna: la lana filtrante viene spesso utilizzata per “lucidare” l’acqua dell’acquario, filtrando sostanze come melma e limo. Un altro tipo di media filtrante meccanico è la ghiaia. La ghiaia è la principale fonte di filtrazione meccanica in un filtro sottosabbia e offre il duplice vantaggio di fungere anche da filtro biologico. Il problema con questo mezzo filtrante è che potrebbe compattarsi, il che potrebbe inibire la crescita delle piante e influire sulla qualità dell’acqua nel serbatoio.

Leggi anche  ALLEVAMENTO DEI DUE TIPI DI PESCE BETTA

Media filtrante chimica

I mezzi filtranti chimici, o mezzi filtranti chimicamente attivi, sono disponibili in diverse forme. Uno dei tipi più comuni di carbone attivo (o carbone vegetale) che rimuove i composti organici disciolti dall’acqua della vasca, mantenendola così pulita e limpida. Lo svantaggio di questo tipo di media filtrante è che se si eseguono frequenti cambi d’acqua, non è necessario disporre di carbone attivo per rimuovere i rifiuti disciolti dall’acqua. Un altro tipo di mezzo filtrante chimico, la sabbia corallina, è tipicamente usato come mezzo filtrante biologico nei serbatoi marini, ma può essere usato come mezzo filtrante chimico nei serbatoi d’acqua dolce. Questo tipo di media può essere utilizzato in combinazione con un filtro sottosabbia e ha il vantaggio di aumentare il pH e la durezza dell’acqua dolce nel tempo mentre la sabbia si dissolve.
Se sei nuovo nell’hobby dell’acquario, potresti non aver sentito parlare di un tipo specializzato di materiale filtrante chimico chiamato dispositivo di rimozione dell’ammoniaca. Questo tipo di media filtrante è tipicamente costituito da zeolite e assorbe naturalmente l’ammonio. La qualità di rimozione dell’ammoniaca di questo tipo di media filtrante lo rende particolarmente utile in serbatoi nuovi e serbatoi ospedalieri che devono essere preparati rapidamente. Un altro tipo di media filtrante chimico non convenzionale è la torba: questa sostanza viene spesso utilizzata nelle vasche dei biotopi per abbassare il pH e per addolcire l’acqua dell’acquario. Il problema con questo tipo di media filtrante è che può far penetrare i tannini nel serbatoio, trasformando l’acqua in marrone o giallo.

Media filtrante biologica

Lo scopo dei media filtranti biologici è quello di fornire una superficie su cui i batteri benefici possono crescere e abbattere le sostanze disciolte nell’acqua del serbatoio. Coltivare una colonia sana di questi batteri benefici nel tuo acquario è una parte importante del mantenimento del ciclo dell’azoto, che è la chiave per mantenere l’acqua del tuo acquario pulita e limpida. Mentre i media filtranti chimici servono a rimuovere attivamente le sostanze dall’acqua del serbatoio, i media filtranti biologici forniscono semplicemente un luogo per la crescita dei batteri benefici. Questo tipo di media filtrante può assumere la forma di tubi in ceramica, sfere di plastica o inserti in schiuma. I tubi o gli anelli in ceramica sono considerati una delle migliori opzioni di media filtranti biologici: offrono una superficie finemente bucherellata che consente ai batteri benefici di crescere e riprodursi. Lo svantaggio di questo tipo di media filtrante è che è rigido e può occupare più spazio rispetto ad altri tipi di media filtrante.
Le palline di plastica, spesso chiamate palline biologiche, sono un’altra forma popolare di materiale filtrante biologico. Queste palline sono ricoperte da minuscoli pioli che aumentano la superficie per facilitare la crescita dei batteri pur consentendo un flusso d’acqua non inibito. Questo tipo di media filtrante è popolare nei filtri a umido/secco e in genere sono meno costosi degli anelli in ceramica. I blocchi e gli inserti in spugna hanno la duplice funzione di agire come mezzo filtrante meccanico e biologico. Una spugna non solo fornirà un’ampia superficie su cui i batteri benefici possono riprodursi, ma intrappolerà anche le particelle di rifiuti solidi.
Quando si tratta di dotare il tuo serbatoio di un sistema di filtrazione di alta qualità, devi pensare a qualcosa di più del semplice filtro stesso. Altrettanto importante quanto il modello di filtro che scegli è il tipo di media filtrante con cui lo riempi. Per mantenere il tuo acquario pulito e sano è necessario trovare un equilibrio nella filtrazione meccanica, chimica e biologica e, per farlo, è necessario prendere una decisione informata riguardo al tuo mezzo filtrante.

Leggi anche  Spotlight specie: mantenendo Arowanas nel serbatoio d'acqua dolce

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...