PREPARAZIONE DELL’ACQUA SALATA PER IL TUO SERBATOIO MARINO

L’installazione e la manutenzione di un serbatoio marino può essere un’esperienza impegnativa e preparare correttamente l’acqua salata è uno dei compiti più importanti. Coltivare un serbatoio di acqua salata è diverso dal coltivare un serbatoio d’acqua dolce in molti modi, il più ovvio di cui è la necessità di aggiungere sale all’acqua in una vasca marina. Preparare l’acqua salata per un acquario marino è molto più che aggiungere una pallina di sale all’acqua: c’è un processo specifico che devi seguire per preparare l’acqua correttamente prima di usarla. Questo non è un processo che puoi affrettare perché se i parametri dell’acqua del tuo acquario non sono corretti, potrebbe causare gravi conseguenze per i tuoi pesci. Se sei nuovo nell’hobby dell’acquario, fatti un favore e impara le basi sulla preparazione dell’acqua salata, così saprai come farlo correttamente quando sarà il momento.

La scelta di una miscela di sale

Quando si tratta di preparare l’acqua salata per il tuo acquario marino, dovrai selezionare una miscela di sale da utilizzare. Non puoi semplicemente usare il sale da cucina nel tuo acquario e il normale sale dell’acquario non funzionerà nemmeno perché è generalmente destinato all’uso in acquari d’acqua dolce. Ciò di cui hai bisogno è una miscela di sale appositamente formulata che contenga il giusto equilibrio di sale e oligoelementi di cui le specie marine hanno bisogno per prosperare. La chiave per scegliere una miscela di sale è trovarne una che imiti il ​​più possibile la composizione naturale dell’acqua di mare. A tal fine, la miscela di sale marino dovrebbe contenere tracce di calcio, cloruro, magnesio, potassio, sodio, solfato e una varietà di altri minerali. Il modo migliore per scegliere una miscela di sale è confrontare diverse marche: oltre a confrontare i prezzi, guarda come viene preparato il sale, quali elementi sono inclusi e cerca recensioni sui prodotti per vedere cosa pensano gli altri consumatori. Dovresti anche essere consapevole che c’è una differenza tra le miscele di sale destinate agli allestimenti di soli pesci e alle vasche di barriera corallina, quindi assicurati di scegliere una miscela adatta al tipo di acquario che intendi coltivare.

Leggi anche  Come risolvere problemi di serbatoio di acqua salata comuni

Suggerimenti per la miscelazione dell’acqua salata

Non solo devi mescolare l’acqua salata prima di riempire il serbatoio per la prima volta, ma avrai anche bisogno di una scorta di acqua salata a portata di mano per eseguire cambi d’acqua settimanali. A differenza degli acquari d’acqua dolce, non puoi semplicemente spremere alcune gocce di balsamo per acqua dell’acquario e poi scaricare la nuova acqua direttamente nel serbatoio: per eseguire un cambio d’acqua in un serbatoio di acqua salata è necessario preparare l’acqua salata il giorno prima. Poiché mescolerai regolarmente l’acqua salata, sarebbe saggio creare un contenitore di miscelazione progettato specificamente per la miscelazione dell’acqua salata. A seconda di quanta acqua hai bisogno, questo contenitore potrebbe essere grande quanto un contenitore della spazzatura da 50 galloni. Oltre al contenitore e alla miscela di sale, avrai bisogno anche di una testa motrice per aerare l’acqua, un riscaldatore per riscaldarla e un termometro per monitorare la temperatura dell’acqua – per misurare la salinità dell’acqua avrai anche bisogno di un rifrattometro o un idrometro.
Per mescolare l’acqua salata, riempi il contenitore con acqua dolce e posiziona la testa di alimentazione e il riscaldatore dell’acquario sul fondo del contenitore per aiutare il sale a dissolversi più rapidamente. Quindi, aggiungere la quantità di miscela di sale consigliata sul contenitore della miscela di sale – dividere la quantità in terzi e mescolare in un terzo, lasciandolo sciogliere completamente prima di aggiungerne altro. Dopo che il sale si è sciolto, controlla la temperatura dell’acqua e calibra di conseguenza il tuo rifrattometro o densimetro. Misurare la salinità dell’acqua e apportare le modifiche necessarie diluendo l’acqua per abbassare la salinità o aggiungendo più sale per aumentarla. Una volta raggiunta la salinità desiderata, coprire il contenitore e lasciare in funzione il motore per diverse ore (idealmente, 24 ore) fino a quando non si è pronti per utilizzarlo.

Leggi anche  Tipi di serbatoi di acqua salata: solo serbatoi di pesce, fowlr e reef

Mantenimento della corretta gravità specifica

Affinché i tuoi pesci d’acquario possano prosperare, è essenziale fornire loro un acquario sano che imiti il ​​loro ambiente naturale il più fedelmente possibile. Creare un autentico ambiente marino per la vasca non è solo decorare la vasca: è anche necessario far corrispondere i parametri dell’acqua della vasca con quelli dell’oceano in termini di temperatura e salinità. Per mantenere un peso specifico stabile nel tuo serbatoio, dovrai misurare la salinità del serbatoio prima di eseguire un cambio d’acqua in modo da essere sicuro di abbinare il peso specifico della nuova acqua a quello del serbatoio principale. Se senti la necessità di rabboccare il serbatoio per far fronte all’evaporazione, fallo con acqua dolce piuttosto che con acqua salata preparata perché quando l’acqua evapora dal serbatoio, il contenuto di sale verrà lasciato indietro. Per letture più accurate della gravità specifica, potresti voler passare dal rifrattometro o densimetro standard a un monitor elettronico della salinità.
Non c’è niente di più soddisfacente che mettere in mostra un florido ambiente marino, ma ottenere un serbatoio di acqua salata sano non è sempre facile. Non solo devi scegliere l’attrezzatura giusta e gli abitanti delle vasche, ma, soprattutto, devi coltivare e mantenere un autentico ambiente di acqua salata. Se non scegli la giusta miscela di sale o se non la prepari correttamente, potrebbe avere conseguenze disastrose per il tuo pesce. Fai un favore a te stesso e ai tuoi pesci e impara le nozioni di base sulla preparazione dell’acqua salata prima di tentare di allestire il tuo acquario marino per la prima volta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...