RICCI DI MARE NELLA SERBATOIO DI ACQUA SALATA

Se stai cercando un invertebrato unico da aggiungere alla tua vasca di acqua salata, considera il riccio di mare. Prima di farlo, tuttavia, è consigliabile conoscere un po’ queste creature. Il riccio di mare è un piccolo animale spinoso che può essere trovato in una varietà di habitat di acqua salata. Queste creature appartengono alla classe Echinoidea nel phylum echinoderma che contiene oltre 900 specie diverse. Molte persone hanno familiarità con il riccio di mare, ma potrebbero non rendersi conto che in realtà sono creature viventi. Non solo i ricci di mare sono una creatura unica e interessante, ma sono anche un’ottima aggiunta al serbatoio di acqua salata. Se stai cercando un invertebrato unico da aggiungere al tuo acquario di acqua salata, prenditi il ​​tempo per imparare un po’ su queste intriganti creature per vedere se potrebbe essere la scelta giusta per te. Tieni presente che ci sono molte specie diverse di riccio di mare, quindi anche dopo aver preso la decisione di aggiungere un riccio di mare al tuo acquario, dovrai ricercare le specie particolari per determinare i requisiti del suo acquario. In questo articolo imparerai le nozioni di base sui ricci di mare e riceverai consigli per prenderti cura di loro nel tuo acquario di acqua salata.

A proposito di ricci di mare

A seconda della specie, i ricci di mare hanno dimensioni comprese tra 6 e 12 cm di diametro, sebbene l’esemplare più grande registrato misurasse 36 cm. Queste creature sono bilatere, il che significa che i loro corpi hanno una simmetria bilaterale, ma la maggior parte delle specie sviluppa una simmetria quintuplicata man mano che maturano. Queste specie possono sviluppare cinque diverse parti di uguali dimensioni che si irradiano da un asse centrale. Altri ricci di mare, come il sand dollar, sono di forma ovale e hanno una parte posteriore e una parte anteriore distinte. Le due metà di un riccio di mare sono tipicamente divise nella metà inferiore, chiamata superficie orale, e nella metà superiore, superficie aborale. La superficie orale contiene l’apparato boccale mentre la superficie aborale contiene gli organi interni che sono racchiusi in una sacca protetta da piastre fuse di carbonato di calcio. La parte più distintiva del riccio di mare sono le sue spine che variano in lunghezza e vengono utilizzate per proteggere il riccio di mare dai predatori. La lunghezza di queste spine può variare da 1 a 3 cm, ma alcune hanno spine lunghe da 10 a 30 cm.

Leggi anche  STERILIZZATORI UV PER ACQUARI REEF

Prendersi cura dei ricci di mare

La prima cosa che devi considerare quando aggiungi un riccio di mare al tuo serbatoio di acqua salata è che hai abbastanza spazio. Dovresti pianificare di dedicare almeno un gallone di spazio in vasca per pollice della dimensione massima di un riccio di mare. Queste creature potrebbero non occupare molto spazio e non si muovono rapidamente, ma contribuiranno al carico biologico del tuo acquario. La temperatura dell’acqua ideale per un riccio di mare può variare a seconda della specie ma, per la maggior parte, queste creature preferiscono una temperatura di circa 80F. Oltre alla temperatura dell’acqua, è importante anche la salinità del tuo acquario: potresti voler ricercare le esigenze specifiche delle specie che scegli ma, in generale, è preferibile una salinità uguale o vicina a quella dell’acqua di mare. Oltre a fornire ai tuoi ricci di mare l’ambiente adatto alla vasca, devi anche assicurarti che abbiano un’adeguata scorta di cibo. In natura, i ricci di mare si nutrono di vari tipi di alghe tra cui alghe, alghe, laminarie ed egregia. La dieta preferita dipenderà dalla specie di riccio di mare che selezioni, ma dovresti essere preparato a fornire una varietà di diversi tipi di alghe per mantenere il tuo riccio di mare ben nutrito. Fai attenzione a non sovralimentare i tuoi ricci di mare, tuttavia, perché eventuali alghe o sostanze vegetali in eccesso nella vasca potrebbero causare un accumulo di tossine nocive come l’ammoniaca che potrebbero contribuire a una diminuzione della qualità dell’acqua.

Altre cose da sapere

Oltre a nutrire i ricci di mare, dovresti anche assicurarti di mantenere pulito il serbatoio. Se stai aggiungendo un riccio di mare a un serbatoio di acqua salata esistente, dovresti già eseguire cambi d’acqua di routine per mantenere alta la qualità dell’acqua nel tuo serbatoio. Mentre esegui i normali cambi d’acqua, fai attenzione a non disturbare i ricci di mare e assicurati di non danneggiare le loro spine quando usi un aspirapolvere per ghiaia per acquari. Dovresti anche tenere presente che i ricci di mare potrebbero non essere compatibili con tutte le specie di pesci che hai nella tua vasca di acqua salata. Alcune specie di pesci come il pesce balestra predano i ricci di mare e quindi non sono compatibili. Le stelle marine possono anche rappresentare un pericolo per i ricci di mare.

Leggi anche  I BENEFICI DELLE LUMACHE NELLA VASCA DI ACQUA SALATA

Tipi di ricci di mare

Esistono centinaia di specie diverse di ricci di mare, ma non tutti sono consigliati per il commercio di animali domestici. Di seguito troverai un elenco di alcune delle migliori specie di ricci di mare da tenere nella vasca di acqua salata: Riccio di tuxedo blu – Il riccio di tuxedo blu è una specie molto pacifica che cresce solo fino a circa 3 pollici di diametro . Questa specie è facile da curare, anche se preferisce acque calde tra 72F e 78F e un intervallo di pH compreso tra 8,1 e 8,4. I ricci di smoking blu sono erbivori e possono pascolare sulle alghe nella tua vasca. Questa specie non tollera alti livelli di nitrati e può richiedere supplementi di calcio, magnesio, iodio e oligoelementi. Riccio a spina lunga nera – Questo riccio di mare prende il nome dal suo colore nero e dalle lunghe spine: generalmente raggiunge un diametro di circa 10 pollici. Il riccio a spina lunga nera è originario dei Caraibi ed è generalmente tranquillo nell’acquario domestico. Questi ricci preferiscono temperature dell’acqua comprese tra 72F e 78F con durezza dell’acqua compresa tra 8 e 12 dKH e pH tra 8,1 e 8,4. Ci sono anche forme di colore verde, blu e bianco del riccio a spina lunga. Riccio a matita – Il riccio a matita ha un aspetto leggermente diverso dagli altri ricci perché le sue spine sono molto più spesse. Questa specie cresce fino a un diametro di circa 5 pollici ed è disponibile in nero, rosso, bianco e marrone chiaro. Il riccio è una specie onnivora, si nutre di alghe e piccoli invertebrati. Preferisce temperature dell’acqua comprese tra 72F e 78F con un pH compreso tra 8,1 e 8,4. Riccio a spina corta – Il riccio a spina corta raggiunge un diametro massimo di circa 3 pollici e ha centinaia di spine di colore arancione rossastro uniformi. Questa specie è pacifica per natura e compatibile con la barriera corallina: è anche abbastanza facile da tenere nell’acquario domestico purché si fornisca molta roccia viva per il pascolo. Il riccio non può tollerare una scarsa qualità dell’acqua o livelli elevati di nitrati. A questo punto dovresti avere una conoscenza di base di cosa sono i ricci di mare e quali ruoli possono pianificare nell’acquario di acqua salata. Tenere i ricci di mare nell’acquario domestico non è un compito facile ma, se prepari adeguatamente il tuo acquario e se stai attento a selezionare una specie, puoi avere successo nel tenere i ricci di mare come animali domestici.

Leggi anche  COSA NON FARE CON UN SERBATOIO DI ACQUA SALATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...