TIPI DI CORALLO PER SERBATOI DI REEF

Immagazzinare un acquario di barriera corallina può essere una sfida perché ci sono tanti diversi tipi di corallo tra cui scegliere. Prima di iniziare la tua vasca di barriera, familiarizza con i diversi tipi di corallo. Quando si tratta di allestire una vasca di barriera, i tipi di corallo che scegli per rifornire la tua vasca avranno un impatto diretto sul tuo successo. Se sei nuovo nell’hobby dell’acquario marino, potresti voler iniziare in piccolo con alcune specie resistenti di corallo e farti strada fino alle specie più “avanzate”. A meno che tu non faccia una piccola ricerca in anticipo, tuttavia, potresti non sapere quali tipi di coralli sono considerati specie “principianti”. Questo articolo ti fornirà una panoramica generale dei diversi tipi di coralli utilizzati negli acquari della barriera corallina, così potrai essere sicuro di rifornire correttamente il tuo acquario. Coralli duri VS coralli molli

Corals can be divided into two main categories: hard corals and soft corals. Hard corals are made of rigid calcium carbonate, or limestone, and they often resemble rocks. These corals develop an internal skeleton that grows as the coral matures and stays in place after the coral dies. With each new generation of polyps, hard corals grow larger and larger. Hard corals do not move and they also have a very slow growth rate – they also do not tend to be as colorful as soft corals. Hard corals derive much of their color from the various types of algae that grow on their surface.
I coralli molli sono anche composti da carbonato di calcio rigido come i coralli duri, ma è combinato con proteine ​​in modo che sia meno rigido. Questo tipo di corallo non ha un esoscheletro, quindi è in grado di muoversi: i coralli molli spesso sembrano ondeggiare in una brezza perché sono influenzati dal flusso d’acqua nella vasca. Molte specie di corallo molle tollerano le condizioni dell’acqua variabili e sono più facili da curare rispetto a molte specie di corallo duro.
Tipi di corallo duro

Leggi anche  FORMARE UNA SQUADRA DI PULIZIA NEL TUO ACQUARIO DI ACQUA SALATA

Corals grow in compact colonies made up of individual “polyps” – spineless animals that are typically only a few millimeters wide and a few centimeters long. Hard corals, also called stony corals, often exhibit a branching or plated structure and they are generally more difficult to keep than soft corals. There are two types of hard coral – large polyp stony (LPS) and small polyp stony (SPS). LPS corals have smaller skeletons with voluminous tissues growing on the top – these corals may use water inflation to help keep their shape. SPS corals have dense, heavy skeletons made up myriad tiny polyps which form a sort of ‘skin’. This type of coral is adapted to strong water flow but requires a great deal of sunlight to thrive. Hard corals are known by the scientific name “scleractinians” and there are a number of different species.

Alcune delle specie più popolari di corallo duro per l’acquario della barriera corallina sono corallo cervello, corallo margherita, corallo bolla, corallo staghorn, corallo a dito e corallo corno. I coralli cerebrali sono abbastanza facili da curare nell’acquario domestico, ma sono una specie semi-aggressiva che tende a pungere altri tipi di corallo. Il corallo margherita è talvolta chiamato anche corallo organo a canne e i suoi polipi hanno un aspetto decisamente a forma di stella o di fiore quando sono aperti, per questo motivo sono facilmente confusi con i polipi stellari. Il corallo margherita richiede un grado moderato di cura con un’illuminazione da moderata ad alta, ma è una specie pacifica di corallo.
Il corallo a bolle è facile da identificare perché i suoi polipi formano sacchi gonfiati simili a bolle. Questo tipo di corallo è facile da curare ma è una specie molto aggressiva – è anche importante notare che i polipi carnosi sono molto fragili, possono essere facilmente perforati. Il corallo a bolle è disponibile in una varietà di colori e richiede solo un flusso d’acqua da basso a moderato e un’illuminazione moderata. Il corallo Staghorn produce una varietà di forme e strutture diverse, ma i loro scheletri tendono ad essere molto porosi e leggeri. Questo tipo di colore è abbastanza difficile da curare perché richiedono condizioni della vasca molto stabili e un’illuminazione elevata. Finger coral prende il nome dalla forma simile a un dito dei suoi steli. Questo tipo di corallo è pacifico, ma dovresti comunque dargli molto spazio nell’acquario: devi anche assicurarti che abbia un’illuminazione elevata.
Tipi di corallo molle

Leggi anche  COME PREVENIRE IL SURRISCALDAMENTO DEL TUO ACQUARIO D'ACQUA SALATA

This group of corals belongs to the order Alcyonacea which includes several suborders and families. Unlike hard corals, soft corals have fleshy skeletons that may exhibit various types of movement. The bodies of soft coral are made up of spiny sclerites which provide structure for the coral while also creating a spiky texture that deters predators. These corals are more flexible in terms of placement in the reef tank as well – they can adapt to low-light conditions as long as they receive adequate nutrition. Soft corals come in a wide range of shapes and colors and they are also capable of expanding and retracting.

Alcuni dei tipi più popolari di corallo molle per l’acquario della barriera corallina sono i coralli blu, i coralli pipa, i polipi delle stelle verdi e i coralli degli alberi. I coralli arboricoli hanno steli sottili rispetto ad altri coralli e non hanno polipi sul gambo: producono rami sottili e ramoscelli che formano polipi. I polipi stellari sono disponibili in tre diversi colori – bianco, marrone e verde – e prendono il nome dalla disposizione a forma di stella dei loro polipi. Questi coralli sono una buona scelta per i principianti perché sono abbastanza facili da mantenere rispetto ad altri coralli, assicurati solo che abbiano un’illuminazione sufficiente e che abbiano un flusso d’acqua elevato. I coralli blu producono colonne a forma di piastre oa forma di colonna e i loro scheletri sono fatti di aragonite. Questo tipo di corallo può sviluppare piccoli polipi piumati che hanno un colore verde oliva o grigio biancastro ma l’interno diventa blu per la sua capacità di estrarre ferro dall’acqua.
I tipi di coralli che scegli per rifornire il tuo acquario di barriera corallina possono dipendere dalle dimensioni del tuo acquario e dalla tua esperienza nell’hobby dell’acquario di acqua salata. Se sei un principiante dell’hobby, potresti prendere in considerazione l’idea di iniziare con alcuni piccoli coralli molli perché sono più tolleranti nei confronti dei cambiamenti delle condizioni dell’acqua. Per i nano reef, tuttavia, sono spesso consigliate piccole specie di corallo duro perché hanno un tasso di crescita lento e non supereranno lo spazio limitato di un nano tank.
Prima di rifornire il tuo acquario di barriera corallina, prenditi del tempo per ricercare alcune specie diverse di corallo per assicurarti di selezionare il tipo che fa per te. Diverse specie di corallo hanno requisiti diversi in termini di illuminazione della vasca e movimento dell’acqua, quindi abbina i tuoi coralli alle condizioni della tua vasca per ottenere i migliori risultati. Puoi anche progettare il tuo acquario per soddisfare i tuoi coralli se stai iniziando un nuovo acquario.

Leggi anche  Cetrioli marini per serbatoi di barriera corallina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...