TRATTARE L’ACQUA DURA NEL SERBATOIO DI ACQUA SALATA

Quando si tratta di mantenere un serbatoio di acqua salata sano, la qualità dell’acqua è estremamente importante. L’acqua dura può avere un effetto negativo sulla qualità dell’acqua nel serbatoio dell’acqua salata. Forse hai sentito parlare dei termini “dura” e “morbida” riguardo all’acqua dell’acquario, ma ti sei mai preso il tempo per imparare cosa significano quei termini? La durezza dell’acqua dell’acquario si riferisce alla concentrazione di ioni disciolti nell’acqua, principalmente calcio e magnesio: più ioni sono disciolti nell’acqua, più “dura” sarà l’acqua. Anche se è bene avere alcuni minerali nell’acqua del tuo acquario, può diventare un problema per i tuoi pesci se l’acqua del tuo acquario di acqua salata diventa troppo dura. I pesci non possono sopravvivere in acque con una concentrazione troppo alta di metalli pesanti, quindi dovresti prenderti il ​​tempo per familiarizzare con alcune informazioni di base su come affrontare l’acqua dura nel serbatoio dell’acqua salata.

Cause dell’acqua dura

Molti appassionati di acquari sono confusi dalla durezza dell’acqua, ma è un aspetto molto importante della chimica dell’acqua nel serbatoio dell’acqua salata. La durezza dell’acqua è strettamente correlata al pH dell’acquario e proprio come i pesci d’acquario richiedono un certo livello di pH per prosperare, hanno anche delle preferenze quando si tratta di durezza dell’acqua. La durezza dell’acqua dell’acquario è influenzata dal contenuto di minerali. Se usi l’acqua del rubinetto per riempire il serbatoio, la durezza dell’acqua sarà influenzata dalle sostanze chimiche che la tua città usa per trattare l’acqua del rubinetto. Anche se tratti l’acqua del rubinetto con un balsamo per l’acqua dell’acquario per rimuovere il cloro, altri metalli o minerali potrebbero rimanere indietro. Se vivi in ​​una zona rurale e usi l’acqua di pozzo, potrebbe avere una concentrazione naturalmente alta di calcare che potrebbe renderla molto dura.

Leggi anche  Gamberetti marini per l'acqua salata o serbatoio della barriera corallina

Come addolcire l’acqua del serbatoio

L’acqua dura in genere ha un pH alto e i minerali nell’acqua dura agiscono come un tampone per mantenere il pH stabile e alcalino: se vuoi addolcire l’acqua nel tuo acquario, dovrai anche diminuire il pH. Per farlo in sicurezza, tuttavia, dovrai tamponare l’acqua a un pH più basso per evitare che il pH scenda così in basso da avere un impatto negativo sulla qualità dell’acqua e sui pesci d’acquario. La chiave per addolcire l’acqua nel tuo acquario è farlo lentamente: non vuoi scioccare i tuoi pesci con un drastico cambiamento nella chimica dell’acqua e non vuoi nemmeno alterare l’equilibrio del pH nel processo. Uno dei modi più semplici per addolcire l’acqua del serbatoio è diluirla con una fonte di acqua naturalmente dolce come pioggia o neve sciolta. Poiché hai un serbatoio di acqua salata, tuttavia, dovrai prima preparare la soluzione di acqua salata usando quest’acqua naturalmente dolce prima di aggiungerla al tuo serbatoio.
Se questa opzione non è disponibile per te, puoi provare l’acqua distillata. Il problema dell’acqua distillata – a parte il costo di acquisto in grandi quantità – è che, oltre ad avere un bassissimo contenuto di minerali, è anche priva di ossigeno. Se prevedi di utilizzare acqua distillata nel tuo serbatoio, dovrai prima aerare l’acqua per aumentare il contenuto di ossigeno. Un’altra opzione è semplicemente installare un’unità di osmosi inversa nel serbatoio dell’acqua salata. Questa unità demineralizza l’acqua che lo attraversa, risparmiandoti così di dover acquistare grandi quantità di acqua distillata. Ci sono, naturalmente, aspetti negativi associati all’uso dell’unità di osmosi inversa. A seconda delle dimensioni di cui hai bisogno, l’unità stessa può essere molto costosa e alcuni modelli hanno un tasso di consumo d’acqua molto elevato.
Quando si tratta di gestire l’acqua dura nel serbatoio dell’acqua salata, hai diverse opzioni tra cui scegliere. L’opzione migliore, ovviamente, è trovare un modo per aggirare la durezza naturale dell’acqua dell’acquario. Cerca le specie di pesci che si adattano all’acqua dura o scegli una fonte d’acqua alternativa che sia naturalmente dolce.

Leggi anche  Granchi eremiti in serbatoi di acqua salata

Riferimenti

“Durezza dell’acqua dell’acquario”. Successo dei pesci tropicali.
Loiselle, Paul V. “Acqua dell’acquario troppo dura”. FishChannel.com.
“Chimica di base dell’acqua, parte 1: durezza dell’acqua”. LiveAquaria.com.
“Nozioni di base sulla chimica dell’acqua: pH, temperatura, durezza dell’acqua, ripartizione dei rifiuti, minerali e prodotti chimici”. PetEducation.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular

More from author

Spotlight sul Wolf Cichlid

Il Wolf Cichlid è una specie grande e aggressiva ma crea un'opzione perfetta per un serbatoio di show. Continua a leggere per saperne...

Gli hobbyists dell’acquario aiutano a risparmiare 30 specie dall’estinzione

Il commercio di animali domestici ottiene un brutto rap per sfruttare gli animali selvatici ma a volte il contrario è vero. Gli hobbisti...

I sorprendenti benefici per la salute di un acquario domestico

in tempi stressanti, avere un acquario domestico potrebbe essere un vantaggio. Continua a leggere per conoscere i primi 6 benefici per la salute...

Acquario Pesce News: Bill ha introdotto per limitare la raccolta di pesci dell’acquario

L'industria dell'acquario dell'acqua salata prende milioni di pesci da oceani in tutto il mondo ogni anno. È stata introdotta una nuova fattura per...